Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Lionhead: Project Milo esisteva prima "che sentissimo parlare di Kinect"

Il creative director svela qualche curioso retroscena.

Lionhead ha svelato quest'oggi che Project Milo esisteva prima della nascita di Kinect, all'epoca della presentazione durante l'E3 2009 definito Project Natal.

"Project Milo era qualcosa in sviluppo già prima che avessimo persino sentito parlare di Kinect", ha spiegato il creative director di Lionhead, Gary Carr, durante la conferenza Develop tenutasi a Brighton. "Era un gioco per controller. Nessuno lo sa. Abbiamo giocato per un po' con questa cosa, e d'un tratto ha avuto una grande copertura dalla stampa".

"Non era necessariamente un gioco, era un esperimento. Ha avuto una vita a sé stante per un po'. Ma abbiamo smesso di lavorarci perché dovevamo iniziare a pensare un modo per fare soldi come studio".

"Microsoft è molto gentile a lasciarci tanto spazio per le idee cool", ha aggiunto Carr, "ma noi costiamo molto. Quindi abbiamo deciso di smetterla di lavorarci e spostarci su qualcos'altro, che era Fable: The Journey".

Le attività su Project Milo si sono fermate nel settembre 2010. In ottobre, Molyneux, Carr e una manciata di sviluppatori hanno dato vita al nuovo episodio della serie Fable.

A proposito dell'autore
Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti