Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

L'ultimo update di Overwatch ha reso meno frustranti le serie di sconfitte

Parola di Blizzard.

Con il recente update di Overwatch dedicato all'evento "Rivolta", Blizzard ha apportato anche modifiche significative al gameplay ed al sistema di ranking. Secondo quanto riportato da Kotaku, infatti, adesso le serie di sconfitte avranno un impatto minore sullo skill rating dei giocatori.

La modifica a quanto pare agisce su un moltiplicatore che si attiva in caso di vittorie o sconfitte consecutive e che va ad influenzare di volta in volta appunto il ranking. L'idea di fondo sarebbe quella di non penalizzare eccessivamente il singolo giocatore in un titolo dalla natura cooperativa com'è Overwatch, in cui può capitare di perdere molte partite a causa di una squadra poco organizzata.

In un lungo post sui forum di Blizzard, il designer Scott Mercer ha spiegato nel dettaglio tutti i cambiamenti apportati in questo senso dall'ultimo aggiornamento, sottolineando il fatto che le modifiche al moltiplicatore colpiranno anche le serie di vittorie consecutive. Per i giocatori di Overwatch niente più cadute libere, quindi, ma neanche rapide scalate verso le prime posizioni del ranking.

A proposito dell'autore

Avatar di Andrea Piano

Andrea Piano

Contributor

Andrea si avvicina alla stampa specializzata nella speranza di poter dare visibilità alle sue molte lamentele. Oltre ai videogiochi, ama mangiare cose unte, bere scotch, leggere classici e soprattutto scrivere.

Commenti