Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Maurizio Arrivabene: "Le PlayStation sono competitor di Ferrari"

Secondo il capo della scuderia del Cavallino la F1 è in concorrenza con gli Esports.

Secondo il capo della scuderia della Ferrari, ora come ora la Formula 1 sta vivendo una forte concorrenza con il mondo degli Esport per accaparrarsi l'attenzione del pubblico di appassionati, soprattutto tra i più giovani, riporta Essentiallysports.

Secondo Maurizio Arrivabene infatti Ferrari e il mondo del motorsport in generale deve dimostrarsi all'altezza della sfida lanciata dagli Esport in fatto di presa sul pubblico, in primis i giovani che sono più vicini al mondo videoludico di quanto non lo siano a dei veri tracciati di F1.

"I nostri competitor, e questa è una mia personale opinione, sono le PlayStation" spiega Arrivabene.

E continua: "Probabilmente dobbiamo cambiare la nostra mentalità e concentrarci sui nostri concorrenti. Oggi abbiamo a disposizione un'offerta più ampia di intrattenimento e dobbiamo guardare a tutto, non solo a certi sport. La PlayStation come nostro concorrente? Secondo me è così. Cosa dobbiamo fare per batterla? Dobbiamo fare qualcosa di più interessante, probabilmente. Oggi l'offerta è molto più grande di molti anni fa".

Naturalmente Arrivabene, come avrete intuito, fa del termine "PlayStation" un uso generico, indicando con questo tutto il panorama videoludico capace di offrire un'offerta di intrattenimento digitale, naturalmente Esport in primis.

Cosa ne pensate delle sua parole?

A proposito dell'autore
Avatar di Stefan Tiron

Stefan Tiron

Contributor

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Commenti