Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Microsoft testerà il suo servizio streaming xCloud attraverso il 5G in Corea

Il colosso di Redmond stipula un accordo con SK Telecom.

Microsoft sta collaborando con SK Telecom per fornire il suo servizio streaming xCloud su 5G in Corea del Sud.

Il gigante del software sta pianificando di iniziare i test pubblici di Project xCloud il mese prossimo e SK Telecom è ora un "partner operativo esclusivo" del servizio di cloud gaming di Microsoft in Corea.

Il 5G si adatta perfettamente a servizi come xCloud e, una volta che le reti saranno implementate in tutto il mondo, dovremmo iniziare a vedere alcune delle promesse di riduzione della latenza che andranno a beneficio dei servizi cloud gaming.

Alcuni clienti di SK Telecom potranno provare xCloud il mese prossimo, sia su reti LTE che su reti 5G. Microsoft si sta attualmente concentrando sulla sperimentazione di versioni telefoniche di xCloud ad ottobre, ma la società non ha ancora rivelato piani di anteprima esatti. Microsoft approfondirà maggiormente i suoi sforzi su xCloud a un evento dell'azienda in programma a New York City il 2 ottobre.

Ad ogni modo, la partnership di Microsoft è interessante e potrebbe suggerire ulteriori accordi esclusivi per xCloud in futuro. Microsoft sta cercando di ottimizzare i suoi datacenter e il servizio generale attraverso una varietà di reti e, collaborando con operatori specifici, sarà in grado di farlo più da vicino, mentre gli operatori avranno un altro modo per attirare i potenziali clienti dai concorrenti.

Che ne pensate?

Fonte: The Verge.

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti