Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Niente E3 2020: anche l'evento digitale è stato cancellato

Niente da fare per quest'anno.

Tempo fa, gli organizzatori dell'E3, la ESA (Entertainment Software Association), avevano annunciato la cancellazione dell'edizione 2020 a causa della crisi coronavirus. In compenso, ci era stato riferito che un evento digitale avrebbe avuto luogo al posto della classica fiera.

Purtroppo, oggi l'ESA ha annunciato che anche quell'evento sostitutivo è saltato. Invece di proporre un E3 2020, fisico o digitale, l'ente lavorerà con gli espositori per promuovere i propri annunci individuali.

Qui di seguito riportiamo il comunicato ufficiale diffuso dall'ESA:

"Considerando i problemi nati dalla pandemia da COVID-19, abbiamo deciso di non presentare l'evento E3 2020 in formato online a giugno. Invece, lavoreremo con i nostri espositori per promuovere e diffondere gli annunci individuali delle varie compagnie sul nostro sito www.e3expo.com nei prossimi mesi. Non vediamo l'ora di poter riunire l'industria videoludica e la community nel 2021 con l'evento E3 reimmaginato per eccitare la nostra audience.".

Insomma, per quest'anno, l'E3 non esisterà in alcuna forma. Fortunatamente, i grandi publisher come Microsoft, Ubisoft e Nintendo hanno già annunciato che terranno alcuni eventi digitali nei prossimi mesi, per notizie, reveal e altro. Inoltre, quest'estate la testata giornalistica IGN terrà la Summer of Gaming, un evento online che farà da sostituto non ufficiale all'E3, con annunci, preview, hands-on e molto altro.

Come si dice, dove si chiude una porta, si apre un portone, non credete anche voi? Cosa ne dite, vi spiacerà aver perso l'E3 nel 2020, oppure ritenete che le alternative proposte finora siano già più allettanti?

Fonte: VG247

Taggato come
A proposito dell'autore

Marcello Ruina

Contributor

Commenti