Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

No Doubt e Activision giungono a un compromesso

La causa legale andava avanti da tre anni.

No Doubt e Activision hanno finalmente raggiunto un accordo per chiudere la causa legale relativa a Band Hero, che, come riportato da GamesIndustry International, avrebbe avuto inizio il 15 ottobre.

Il gruppo di Gwen Stefani aveva attaccato il publisher per l'uso improprio della sua immagine, in particolare perché il gioco consentiva alle controparti digitali degli artisti di eseguire brani di altri cantanti.

L'editore di Call of Duty si era trovato accusato tra l'altro di frode e violazione di contratto nel 2009.

A proposito dell'autore

Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti

More News

Ultimi Articoli