Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nuovi dettagli su Precursor e Shadow of the Eternals

Scopriamone di più su questo interessante progetto.

Il CEO Paul Caporicci è tornato a parlare con Eurogamer.net della nascita di Precursor Games.

La compagnia che si sta occupando di Shadow of the Eternals, l'erede spirituale di Eternal Darkness, ha ora a disposizione uno staff base di sette sviluppatori ex Silicon Knights e alcuni community manager.

I developer contano esperienze anche in Ubisoft ed EA.

Lo studio di Denis Dyack è "totalmente separato da noi" e insieme a Nintendo, che detiene i diritti dell'IP, ha fornito consulenza per la realizzazione del gioco.

Shadow of the Eternals sarà un titolo episodico basato su esplorazione, combattimento e magia, con una narrazione che presenterà due punti di vista della stessa storia e altrettanti protagonisti.

"Ci sono tre lati di ciascuna storia: il tuo, il mio e la verità", osserva Caporicci. Ma bisognerà scegliere quale lato sia quello vero? "Stiamo cercando ancora di capire tutti i dettagli, ma vogliamo darvi quanta più libertà di scelta sarà possibile".

Sarà infine fondamentale "il tema dell'horror psicologico".

A proposito dell'autore

Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti