Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nuovi licenziamenti in casa Electronic Arts

A pagare la riorganizzazione è stavolta una sede in Irlanda.

EA ha fatto dei nuovi licenziamenti nel suo centro dedicato al servizio clienti a Galway, Irlanda.

La compagnia non ha voluto fornire il numero preciso degli esuberi, che secondo The Journal sarebbero comunque meno di venti.

A colpire è comunque una mossa che segue le precedenti promesse di ampliare il servizio clienti con un'ondata di assunzioni, che avrebbe dovuto creare ben trecento nuovi posti di lavoro.

Gli uffici di Galway erano stati aperti per supportare il post-lancio di Star Wars: The Old Republic prima di essere dirottati, dopo il flop dell'MMO, su tutti i titoli dell'editore, tra cui FIFA 13.

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti