Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Pachter commenta l'assenza di Nintendo all'E3 2013

Una buona decisione di business ma...

Michael Pachter ha commentato tutto sommato positivamente la decisione di Nintendo in merito alla sua presenza all'E3 2013, limitata allo stand in fiera e privata della classica conferenza pre-evento.

"Penso che non farla, probabilmente, sia una buona decisione di business. Penso solo che, come giocatore e come uno che è interessato a questa industria, preferirei vedere tutti rappresentati ad ogni show", ha spiegato l'analista nella sua rubrica Pach Attack su GTTV.

"Nintendo ha preso una decisione di business e in definitiva è probabilmente quella giusta".

Pachter crede infatti che la Grande N non abbia titoli convincenti da mostrare all'evento losangelino e che tutta l'attenzione sarà rivolta a PlayStation 3 e nuova Xbox.

Siete d'accordo con lui?

A proposito dell'autore

Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti