Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Per Phil Spencer "la nuova Xbox One X non è una console per tutti"

E venderà meno di Xbox One S.

La presentazione di Xbox One X all'E3 di Microsoft da destato scalpore fin da subito, non solamente per la potenza di cui dispone la nuova console ma soprattutto per il prezzo a cui viene venduta, 499 Euro, considerato da molti come troppo alto per una console. In un'intervista rilasciata a Giant Bomb, Phil Spencer ci fa sapere le motivazioni che hanno portato Microsoft a delineare quella che ora conosciamo come Xbox One X.

Spencer mette subito in chiaro che la nuova Xbox è una console dedicata ad una specifica fetta d'utenza, e non è stata pensata per soddisfare i bisogni di tutti. Chi sceglie di comprare One X lo fa perché vuole un'esperienza premium, e questo prodotto non è per tutti esattamente come PS4 Pro e l'Elite Controller non sono prodotti per tutti.

Spencer continua dicendo che sicuramente Microsoft venderà più Xbox One S di X, perché in questo mercato il prezzo influenza sensibilmente le vendite. Ma come nel segmento PC ci sono persone che acquistano schede grafiche dalla potenza mostruosa come Titan X, pensata specificatamente per un tipo d'utenza, così anche nel segmento console ci sono persone che vogliono godere della miglior esperienza di gioco offerta, e Spencer si è assicurato che Xbox One X fosse in grado di offrire la miglior esperienza di gioco in questo segmento.

E voi cosa ne pensate della nuova Xbox One X? La acquisterete al day one, preferite tenervi la One normale oppure puntate sul prezzo più basso della PS4 Pro?

Taggato come
A proposito dell'autore
Avatar di Marco Brigato

Marco Brigato

Contributor

Appassionato di lettura e videogiochi, i suoi generi preferiti sono il distopico e lo sci-fi. Adora gli open world ma è convinto che niente possa raccontare una storia meglio di una precisa ed ispirata "narrativa su binari". Se potesse, investirebbe miliardi nella VR; nemico naturale del salmone e delle password.

Commenti