Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Pete Hines parla dei possibili sequel di The Evil Within e Rage

Le due IP sono ancora vive?

Bethesda è una compagnia che può contare su un numero di IP e di studi di sviluppo di tutto rispetto e di conseguenza sono diversi i giochi che potrebbero essere partoriti nell'immediato futuro.

Tra questi spiccano produzioni come The Evil Within e Rage, due giochi che hanno ottenuto dei buoni risultati ma che per ora non hanno conferme di veri e propri sequel. Il vicepresidente di Bethesda Softworks, Pete Hines, ha proprio risposto alle domande di Finder su questi due titoli.

Alle domande su un sequel di The Evil Rage e Rage, Hines ha risposto positivamente ampliando ulteriormente il discorso con le seguenti parole:

"non posso parlare di materiale non annunciato e di ciò che potremmo o meno fare. Mi metto nei guai quando lo faccio. Non confermo ne smentisco ciò che potremmo o meno creare visto che le persone saltano alle conclusioni sbagliate. Tuttavia penso che sia The Evil Within che Rage abbiano fatto bene abbastanza da permetterci di lavorare a dei sequel. Personalmente ho amato Rage e mi ci sono divertito molto ma abbiamo molti contenuti in arrivo e quindi dovrete aspettare e vedere ciò che succederà."

Cosa pensate di queste dichiarazioni? Vorreste giocare a The Evil Within 2 o a Rage 2?

A proposito dell'autore

Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti

More News

Ultimi Articoli