Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Playground Games assume nuovi membri da BioWare, Rocksteady, Ninja Theory, Motive e Guerrilla Games per un RPG non ancora annunciato

Lo studio espande il suo staff.

Lo sviluppatore britannico Playground Games ha compiuto alcune mosse sorprendenti negli ultimi mesi. All'E3 hanno svelato Forza Horizon 4, hanno rivelato di essere stati acquisiti da Microsoft e hanno lasciato intendere di essere al lavoro su un nuovo gioco di corse.

Ora, GamesIndustry.biz ha rivelato che Playground Games ha assunto diversi nuovi membri dello staff da studi come BioWare, Rocksteady Games, Ninja Theory, Motive e Guerrilla Games. Questi nuovi sviluppatori verranno impegnati nel nuovissimo studio di Leamington Spa di Playground, che sta attualmente lavorando a un progetto non annunciato, un RPG d'azione open-world.

Questi nuovi assunti comprendono gli Environmental Artists Scotty Brown e Noel Lukasewich, che hanno lavorato rispettivamente presso EA su Star Wars Battlefront II e Mass Effect. Anche lo sceneggiatore principale di Rocksteady, Martin Lancaster, fa ora parte dello studio, così come il Principal Animator Chris Goodall e il QA Lead Technician Rob den Dekker di Ninja Theory.

Anche Joe McKernan, lead UI artist che in precedenza ha lasciato Playground Games per andare a lavorare per Guerrilla e Bungie, è tornato.

Gavin Raeburn, Studio Director, è molto ottimista sul team che sta costruendo:

"Sono davvero soddisfatto della qualità del team che stiamo costruendo qui a Playground. Continuiamo ad attirare talenti di livello mondiale da tutto il mondo grazie ai nostri progetti entusiasmanti e alla passione del nostro team. È stato un inizio fantastico per il nostro secondo studio e non vedo l'ora di vederlo continuare a crescere nei prossimi mesi ".

Cosa vi aspettate da uno studio così pieno di talenti?

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli