Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Pokémon GO: dopo le critiche dei giocatori Niantic reintroduce alcuni bonus legati al COVID

I fan di Pokémon GO sono stati ascoltati.

Niantic ha annunciato che ripristinerà una serie di bonus su Pokémon GO che erano presenti durante il lockdown e che erano stati recentemente rimossi. La compagnia sta aumentando in modo permanente la distanza di interazione di un giocatore nel mondo reale tra Pokéstop e Palestre. Il nuovo limite di base è di 80 metri, la distanza introdotta da Niantic all'inizio della pandemia.

All'inizio di questo mese, Niantic aveva riportato la distanza di interazione in-game a 40 metri, con grande delusione dei fan che avevano apprezzato i vantaggi aggiuntivi di accessibilità e sicurezza COVID-19 offerti dal cambiamento. Ora Niantic promette di mantenere la distanza di 80 metri in modo permanente, insieme ad altri cambiamenti che annuncerà il 1° settembre.

La mossa di Niantic è un segnale positivo, poiché la società è disposta ad adattarsi alle esigenze dei suoi giocatori. Ciò potrebbe essere in parte dovuto alla "task force" interna di Niantic formata per affrontare i problemi dei giocatori e la minaccia di un boicottaggio. Niantic prevede di "condividere i risultati di questa task force entro il prossimo cambio di stagione del gioco" il 1 settembre.

Sicuramente questa notizia sarà gradita a tutti i fan che hanno chiesto a gran voce di non ritirare i bonus aggiunti durante la pandemia, visto che la situazione è ancora ad alto rischio.

Fonte: Engadget

Commenti