Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Pokémon Platino può essere finito senza subire danni? Un giocatore riesce nell'impresa

Molte ore e molta pazienza.

Anche se la serie Pokémon può non risultare così impegnativa, ad un certo punto nel gioco finirete per subire inevitabilmente danni. Tuttavia un intrepido fan ha deciso di provare a vedere se era in grado di portare a termine il gioco senza essere colpito nemmeno una volta. Se vi sembra un compito impossibile dovrete ricredervi poiché ha registrato la sua impresa e pubblicata su YouTube.

Smallant1, così si fa chiamare lo YouTuber, ha deciso di usare Pokémon Platino per la sua impresa poiché è cresciuto con quel gioco e sapeva quindi come muoversi nel mondo dei mostriciattoli. Prima di arrivare al suo obiettivo il giocatore ha provato e riprovato diverse combinazioni di Pokémon in modo da contrastare ogni colpo degli avversari.

Durante la diretta agli spettatori è concesso stilare le regole: a Smallant1 è permesso salvare solo dopo aver sconfitto una palestra e se gli capita di subire un danno, deve ripristinare la palestra precedentemente rimossa. Alla fine una run è stata resettata 69 volte; una grande pazienza non c'è che dire. Insomma, l'obiettivo è stato sì raggiunto ma il giocatore ci ha impiegato la bellezza di 138 ore. Di seguito potete dare uno sguardo all'impresa del giovane YouTuber.

"La parte più difficile del calvario è stata sicuramente rimanere concentrati tutto il tempo", ha detto Smallant1. "Se, in qualsiasi momento, avessi commesso un singolo errore, avrei subito un danno. Dopo aver giocato per così tanto tempo, ci è voluto molto sforzo per rimanere concentrato in ogni battaglia".

Fonte: Polygon

Commenti