Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Quantum Break anche su PC: Phil Spencer ne è soddisfatto

Tuttavia molte le polemiche dei fan.

Nella giornata di oggi c'è stata una notizia di spessore: stiamo parlando dell'arrivo di Quantum Break anche su Windows 10.

L'allora esclusiva Xbox One, piuttosto attesa dalla community dei fan, attraverso questo annuncio ha generato reazioni più o meno placide, ma una cosa è certa: molti sono gli utenti Xbox One nel mondo che non hanno accolto serenamente la faccenda.

Lo dimostra l'account ufficiale di Phil Spencer, capo della divisione Xbox, che è stato bersagliato da numerosissimi tweet, i quali dimostrano da un lato irrequietezza, dall'altro una forte volontà di ricevere spiegazioni "razionali" sull'accaduto.

Ebbene Spencer non si è nascosto dietro un dito, ma ha invece affrontato la situazione di petto e con coerenza: egli si è infatti dichiarato d'accordo circa l'arrivo di Quantum Break su PC. Molte sono state le risposte tempestive, ma tutte hanno un'argomentazione comune: l'impegno a raggiungere l'obbiettivo della compagnia: un migliore ecosistema, con più giochi e giocatori, restando tuttavia estremamente focalizzati in un pieno supporto nei confronti di Xbox One.

Voi cosa ne pensate?

Vi ricordiamo che Quantum Break è atteso per il prossimo 5 aprile.

Fonte: Twitter

A proposito dell'autore

Avatar di Edy Bernardini

Edy Bernardini

Contributor

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Commenti

More News

Ultimi Articoli