Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Riccitiello: "la next-gen eviti nuovi ed allarmanti DRM"

Un consiglio da chi ha pagato caro l'always online.

L'ex CEO di Electronic Arts John Riccitiello ha invitato Sony e Microsoft ad evitare ogni forma di DRM al lancio delle loro console di nuova generazione.

Riccitiello è tornato nella tana del lupo pubblicando un interessante articolo su Kotaku.

"Alcuni giocatori temono che le nuove console potrebbero essere un giardino recintato dai DRM, piuttosto che pensare a consentire nuovi tipi di gameplay connesso", ha spiegato l'ex EA.

"Non credo che le console gestite come giardini recintati avranno successo sul lungo termine. Devono essere semplici, uniche e non devono causare mal di testa con molteplici registrazioni, identità e diversi passaggi per i pagamenti. Il giardino recintato fallirà alla fine".

"Al lancio", quindi, "Sony e Microsoft devono evitare di imporre nuovi ed allarmanti schemi di DRM, e concentrarsi sul permettere nuove e fresche esperienze di cui sono capace le console connesse".

La next-gen dovrà evitare DRM à la SimCity, secondo Riccitiello

A proposito dell'autore

Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti