Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Rise of The Tomb Raider punta a raggiungere i 1080p30 su Xbox One

Pubblicato un nuovo video gameplay.

Durante una recente intervista, Brian Horton, game director di Rise of The Tomb Raider ha dichiarato che aver lavorato sulla Definitive Edition del primo reboot è stato molto utile per lo sviluppo del seguito.

"Tutto per Rise of The Tomb Raider è stato riscritto, dal sistema di illuminazione all'engine per le animazioni facciali di Lara. Tutto è stato rielaborato per sfruttare al meglio la potenza di Xbox One".

Horton ha infatti confermato che il team di sviluppo vuole puntare a raggiungere la risoluzione di 1080p e il frame rate di 30 FPS su Xbox One, dimostrando così che una maggiore ottimizzazione può portare ad ottimi risultati.

Di seguito potete vedere il nuovo video gameplay pubblicato da Crystal Dynamics, che mostra la demo presentata ai giornalisti durante l'E3.

Fonte: VG247.it

A proposito dell'autore

Avatar di Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Contributor

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Commenti