Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Il nuovo trailer di Seven: The Days Long Gone si concentra sulla libertà di approccio e sullo stealth

Scopriamo come utilizzare il tempo a nostro vantaggio nel nuovo RPG isometrico.

Nonostante la data di uscita sia ormai prossima, Seven: The Days Long Gone sembra ancora ben lontano dall'aver mostrato tutte le meccaniche che sarà in grado di offrire a coloro che decideranno di tuffarsi nel progetto di Fool's Theory, team formato anche da ex CD Projekt RED.

Infatti, come riportato da PCGamer, nell'ultimo trailer vengono mostrate in particolare le feature stealth del nuovo RPG. Quello che colpisce è senza dubbio la varietà offerta dal titolo, che lascerà liberi di decidere se travestirsi per passare inosservati, o fuggire nel caso si venga scoperti e utilizzare i propri poteri di manipolazione temporale, piuttosto che aspettare che le guardie si stanchino di perlustrare l'area.

In aggiunta a tutto ciò, dal trailer si evince che saranno presenti anche meccaniche ispirate dai capolavori del genere stealth: potremo ad esempio attirare i nostri nemici in trappole piazzate con astuzia, in pieno stile Splinter Cell, o cercare tracce dei nostri obiettivi come già visto nelle missioni dell'Agente 47 di Hitman.

Tutta questa libertà ci lascia decisamente con un'enorme voglia di scoprire in dettaglio un titolo che fortunatamente non tarderà ad arrivare: la data di uscita è infatti fissata al primo Dicembre.

E voi cosa ne pensate? Comprerete Seven: The Days Long Gone?

Taggato come

Commenti