Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Skylanders: Activision non vuole lasciare il franchise

Spiegati i motivi.

Activision è recentemente intervenuta su uno dei suoi franchise più importanti: stiamo parlando di Skylanders.

La compagnia, come riportato da NintendoEverything, ha affermato la sua totale reticenza nell'abbandonare la serie, nonostante il suo declino a livello commerciale. Il CEO di Activison, Eric Hirshberg, non a caso è intervenuto per spiegare che il franchise è tuttora molto apprezzato, ma che a livello commerciale è andato incontro ad una saturazione per diversi motivi.

In primis, occorre sottolineare la grande concorrenza del genere toys-to-live, come ad esempio Disney Infinity, ma anche una mancata piattaforma che permetterebbe di abbracciare un pubblico di età giovanissima, cosa che in principio fu Wii. Ora come ora infatti i bambini risultano frammentati su più console differenti.

Hirshberg ha inoltre chiarito una possibile rotta per quel che riguarda il futuro di Skylanders, poiché ha ribadito che molti giocatori giovani, di questi tempi, giocano su dispositivi mobile, e a detta sua questo è un dato più che significativo.

Dovremo aspettarci una migrazione di produzioni di Skylanders su tali piattaforme? Restate con noi per scoprirlo.

A proposito dell'autore
Avatar di Edy Bernardini

Edy Bernardini

Contributor

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Commenti