Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Sledgehammer torna a parlare dei server dedicati di Call of Duty: Advanced Warfare

Qual è lo stato dei lavori?

Nonostante le promesse fatte prima del lancio, i fan di Call of Duty: Advanced Warfare sono ancora in attesa dei tanto agognati server dedicati per la componente multiplayer del titolo. Diversi problemi riscontrati nel multiplayer potrebbero essere risolti proprio grazie all'utilizzo di questi server.

VG247.com riporta le ultime dichiarazioni rilasciate dalla software house in merito al periodo in cui saranno attivati i server dedicati:

"Ci sono state diverse domande sullo stato dei lavori sul supporto dei server dedicati. Acitivision ha rilasciato questa dichirazione:

Advanced Warfare utilizza server con hosting in data center di Activision sparsi globalmente per tutte le piattaforme e server "in ascolto" come parte del nostro sistema di matchmaking proprietario. Il nostro obbiettivo è quello di assicurare la migliore connessione possibile e un gameplay straordinario in qualsiasi zona del mondo e a qualsiasi ora del giorno".

Call of Duty: Advanced Warfare starebbe, quindi, utilizzando una sorta di sistema ibrido tra server dedicati e non sin dal day one.

A proposito dell'autore

Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti

More News

Ultimi Articoli