Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

State of Decay 2: miglioramenti grafici significativi su Xbox One X

Undead Labs spiega le migliorie apportate alla versione per la console "mid gen".

State of Decay 2 è, sicuramente, un titolo molto atteso dall'utenza Xbox One e PC, dopo l'annuncio della data di uscita ufficiale e della Collector's Edition, ecco spuntare notizie che riguardano le migliorie tecniche che saranno apportate alla versione per Xbox One X.

Come segnala IGN, grazie alla memoria extra e alla maggior potenza di calcolo di Xbox One X, State of Decay 2 godrà di miglioramenti tecnici significativi sulla console premium. Ecco le parole del boss di Undead Labs, Jeff Strain:

"Ci sono dei miglioramenti grafici significativi che siamo in grado di realizzare, grazie a Xbox One X. La memoria extra e la maggior potenza di calcolo ci hanno consentito di offrire un frame rate più stabile, oltre che di fare qualcosa con texture di più alta risoluzione."

Secondo Strain le differenza sono ben visibili sin da subito e riguardano vegetazione, ombre e modelli dei personaggi:

"All'interno del gioco, potrete vedere subito la differenza. Ci sono vegetazioni più fitte, ombre più dettagliate, una maggior profondità della luce da distanze più lunghe, modelli dei personaggi più dettagliati. Tutto questo dà la sensazione di un mondo più vibrante, più simile alla vita reale. E, ovviamente, ci consente di far girare il gioco in 4K e in HDR, il che sta entusiasmando molti fan."

Vi ricordiamo che State of Decay 2 è in arrivo il prossimo 22 maggio per PC e Xbox One.

A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti