Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Telltale Games starebbe cercando una compagnia disposta a completare The Walking Dead: The Final Season

C'è speranza per la fine della storia della piccola Clementine?

La notizia della chiusura dei battenti di Telltale Games, la conferma di un piccolissimo gruppo di sviluppatori ancora nello staff e poi l'incertezza: non c'è alcuna speranza per The Walking Dead: The Final Season?

Mancano due episodi al completamente di quella che è l'ultima stagione dedicata all'arco narrativo dell'iconica Clementine e a quanto pare Telltale Games starebbe lavorando sottotraccia per cercare di trovare un accordo con una compagnia esterna. A rivelarlo Kotaku, che sottolinea come la notizia arrivi da persone familiari con le negoziazioni attualmente in corso.

Le fonti anonime sottolineano che lo sviluppo del terzo episodio è quasi terminato e che la software house californiana starebbe lavorando per trovare un accordo per lo sviluppo e la pubblicazione di un finale tanto atteso da diversi giocatori. In parole povere Telltale Games sta cercando una compagnia disposta ad accollarsi le spese dello sviluppo utilizzando parte degli ex dipendenti della software house.

La compagnia disposta a portare a termine The Walking Dead: The Final Season non farebbe altro che proporre un lavoro a contratto agli ex impiegati di Telltale e in particolare, se possibile, l'intero team che aveva condotto i lavori sui primi due episodi.

Naturalmente la speranza dei fan è che questa serie veda la fine che, nonostante alti e bassi, tanto merita

A proposito dell'autore
Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti