Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

The Saboteur 2 era in sviluppo già prima della chiusura di Pandemic

Siamo nel 2009.

Durante un'intervista con GameHugs Morgan Jaffit ha dichiarato che The Saboteur 2 era già in via di sviluppo prima che Pandemic chiudesse i battenti, inizialmente Jaffit doveva anche dirigere lo sviluppo del DLC per il primo capitolo (un action\stealth ambientato nella Francia occupata dei tedeschi) ma già all'inzio del suo incarico ha sentito puzza di "chiusura" nell'aria.

Dopo qualche settimana a causa di ritardi e contrasti con altre figure Morgan decise di abbandonare il progetto e quando EA decise di chiudere lo studio il progetto morì con esso.

Avreste voluto un seguito per The Saboteur?

Taggato come

Commenti