Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Twitch dopo tante critiche e richieste vieta la parola ne**o, la 'n-word'

Una nuova, netta presa di posizione.

È un periodo in cui Twitch sta prendendo posizione riguardo diversi termini più o meno diffusi nello "slang" della rete e più o meno tossici o gravemente offensivi.

Il caso del tag blind playthrough rimosso perché potenzialmente offensivo nei confronti delle persone non vedenti ha ovviamente fatto discutere tra chi lo ha bollato esplicitamente come esagerato e chi invece si è reso conto di come la piattaforma a conti fatti non regolasse questioni potenzialmente più gravi ed esplicitamente offensive. Da quel momento è partita una piccola ma significativa ondata di divieti.

Alcuni giorni fa abbiamo infatti segnalato il nuovo divieto di termini come "virgin", "simp" e "incel" ma quest'ennesima decisione ha sollevato ulteriori dubbi sul modus operandi di Twitch soprattutto perché un termine considerato quasi all'unanimità molto negativo veniva bene o male bypassato dai divieti. La parola in questione è la famigerata "n-word", ne**o.

Twitch ha sfruttato Twitter per far capire agli utenti la posizione della piattaforma:

"Abbiamo ricevuto delle domande in merito all'uso della N word su Twitch. L'uso della parola con la R non è permesso, punto. Allo stesso tempo bloccheremo automaticamente la parola all'interno di tutto Twitch, chat inclusa".

Questa presa di posizione fa parte di nuove linee guida sulle offese dal punto di vista razziale e sessuale. Nello stesso contesto anche l'uso della bandiera Confederata e della blackfase non è assolutamente tollerato.

Un modo per diminuire una tossicità che in rete molto spesso agisce troppo incontrollata. Cosa ne pensate?

Fonte: TheGamer

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti