Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Uno degli sviluppatori di The Stanley Parable e l'ex Rare Grant Kirkhope fondano un nuovo studio indipendente

Crows Crows Crows presenterà a breve il proprio primo progetto.

The Stanley Parable è giustamente considerato uno dei progetti più originali e interessanti del panorama indipendente degli ultimi anni e i tanti fan erano curiosi di scoprire quale sarebbe stato il futuro dei due creatori del titolo, William Pugh e Davey Warden.

Warden ha da poco pubblicato The Beginner's Guide mentre Pugh ha deciso di fondare una software house con alcuni veterani del settore tra i quali spicca Grant Kirkhope, compositore di alcuni dei più importanti titoli della storia di Rare (GoldenEye 64, Banjo Kazooie, Perfect Dark) e dei recenti Civilization: Beyond Earth e Yooka-Laylee.

Crows Crows Crows, questo il curioso nome del team, annuncerà molto presto il proprio primo progetto. Vi lasciamo al curioso annuncio di Pugh, pubblicato da Games Industry.

"I'd like to announce a new place that makes stuff,

sometimes polished, but around the edges rough,

we're going to be announcing our first game soon,

so god have a bit of patience you big baboon.

Our studio's got Jack who made Castles in the Sky,

Dominik Johann who's better at art than I,

Sean O'Dowd with Andrew Roper too

Don't forget ME!! WILLIAM PUGH!!!!

(Also Andreas Jorgensen and GRANT KIRKHOPE!!!)"

A proposito dell'autore

Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti