Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Wargaming tira le somme del suo 2012

Un anno ricco di soddisfazione per lo studio di World of Tanks.

Wargaming ha condiviso con la stampa i risultati conseguiti nel corso del 2012.

Lo studio di World of Tanks è riuscito a mobilitare oltre 45 milioni di tankmen virtuali in tutto il mondo, con oltre 600.000 giocatori connessi simultaneamente su un solo server russo.

Un successo dovuto anche alla pubblicazione di otto corposi aggiornamenti che hanno introdotto, tra l'altro, le due nuove nazioni francese e inglese con oltre 100 carri e 10 arene.

World of Tanks ha inoltre fatto il suo esordio nel mondo degli eSport al WCG 2012 Grand Finals di Kunshan, in Cina ed è stato nuovamente premiato nella categoria degli MMO con il Golden Joystick Award.

Wargaming ha infine acquisito l'australiana BigWorld Pty Ltd., sviluppatrice di middleware, e gettato le basi per una piattaforma unica da utilizzare come base per i suoi titoli.

Tra questi figurano World of Warplanes, già in closed beta, e World of Tanks Generals.

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti