Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

World of Warcraft: il prossimo aggiornamento introduce due nuove razze giocabili, Vulpera e Meccagnomi

Ecco l'anteprima ufficiale.

Il prossimo grande aggiornamento di World of Warcraft, Visions of N'Zoth, mette i giocatori dell'Orda e dell'Alleanza contro la folle minaccia di un potente dio e non solo. Blizzard infatti ha mostrato in anteprima le due razze giocabili con l'arrivo dell'update, ovvero i Vulpera ed i Meccagnomi.

Astuti e pieni di risorse, i Vulpera di Vol'dun sono sopravvissuti tra le sabbie per intere generazioni. Desiderose di unirsi ai ranghi dell'Orda, le loro carovane sono già partite dalle dune in cerca di avventure. I serpentini Sethrak hanno iniziato a schiavizzare chiunque e i Vulpera sono un bersaglio facile per le loro macchinazioni. Se avete intrapreso delle azioni per liberare i Vulpera da questi soggiogatori, si uniranno all'Orda sul campo di battaglia.

Le Classi disponibili per questa razza sono: Cacciatore, Mago, Monaco, Sacerdote, Ladro, Sciamano, Stregone e Guerriero. Per sbloccare la razza bisognerà ottenere la reputazione Osannato con i Voldunai. In questo modo si sbloccherà l'impresa Segreti nelle sabbie.

I Meccagnomi se ne andarono da Gnomeregan per costruire una metropoli di metallo, Meccagon, ma il loro sovrano Re Meccagon, un tempo saggio e ambizioso, ora regna su di loro con spietatezza e pugno di ferro. Alleatevi con la Resistenza di Bullonaccio per detronizzare il loro tiranno in modo che questi dissidenti meccanici si uniscano all'Alleanza.

Le Classi disponibili per questa razza sono: Cacciatore, Mago, Monaco, Sacerdote, Ladro, Stregone e Guerriero. Per sbloccare la razza bisognerà ottenere la reputazione Osannato con la Resistenza di Bullonaccio. In questo modo otterrete l'impresa La minaccia meccagoniana.

Di seguito inoltre potete dare uno sguardo al filmato in cui il direttore del gioco Ion Hazzikostas mostra quali saranno le novità portate dal nuovo aggiornamento.

Il nuovo aggiornamento verrà pubblicato prossimamente all'interno del PTS in modo da correggere eventuali problemi una volta inserito nei server di gioco ufficiali.

Fonte: Blizzard

Commenti