Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

What Remains of Edith Finch su PS5 e Xbox Series X/S analizzati da Digital Foundry

What Remains of Edith Finch sbarca su next-gen.

What Remains of Edith Finch ha ricevuto un upgrade pochi giorni fa alla versione next-gen sia per PlayStation 5 che per Xbox Series X|S, e Digital Foundry ha realizzato una video analisi per capire come gira il titolo di Giant Sparrow sulla nuova generazione di console.

Il gioco mette a disposizione una risoluzione dinamica che opera quasi sempre in 4K reali a 60 fps su PlayStation 5 e Xbox Series X, mentre sulla S le cose non funzionano proprio così.

La piattaforma “low budget” di Microsoft non va infatti oltre i 1080p, ma soprattutto non spinge oltre i 30fps il gioco nella maggior parte delle sequenze in game, con brevi picchi di 60 che tuttavia sono stabili e senza rallentamenti di sorta.

Il lavoro degli sviluppatori quindi sembra ottimo, e l’esperienza su next-gen è molto appagante per gli occhi, cosa che è resa più evidente dal confronto con PlayStation 4, dove il titolo appare meno definito e fluido.

Commenti