Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Xbox parla Phil Spencer: aziende come Google, Amazon e Facebook 'mi preoccupano, conoscono poco del gaming'

Il boss di Xbox preoccupato per l'impatto sul mercato di alcune aziende.

L'acquisizione di Activision da parte di Microsoft sta ancora facendo scalpore. Tutti vogliono sapere cosa significherà per l'industria dei videogiochi in futuro e il boss di Xbox Phil Spencer ha fornito alcune sue intuizioni.

In un'intervista con il Washington Post, Spencer ha discusso gli effetti immediati di ciò che significherà l'acquisizione di Activision da parte di Microsoft e ha parlato dell'accesso a molte IP abbandonate della società.

L'accordo garantisce inoltre a Microsoft un baluardo contro altri giganti della tecnologia che hanno invaso lo spazio del gaming. Essendo di gran lunga la più grande acquisizione nella storia dei giochi, questo dichiara Microsoft come una enorme società di videogiochi. E porta anche un publisher storico lontano da quei giganti della tecnologia rivali.

"Nintendo non farà nulla che danneggi i videogiochi a lungo termine perché questo è il loro business. Lo stesso per Sony e mi fido di loro", ha detto Spencer. "Valve allo stesso modo." Ma Google, Amazon e Meta (società madre di Facebook) hanno una storia diversa con i videogiochi. Amazon ha cancellato diversi titoli e persino New World sembra in difficoltà dopo il suo successo iniziale. Meta vuole riempire il metaverso di annunci e pubblicità, mentre Google sembra non saperne troppo dell'universo gaming.

Microsoft potrebbe davvero essere un pioniere per il prossimo metaverso, poiché Spencer ha rivelato come il suo team di gestione stia già utilizzando gli spazi virtuali per qualcosa di più dei semplici giochi.

Tuttavia, Microsoft avrà sicuramente il suo lavoro da fare dopo aver preso le redini di Activision. L'azienda ha sofferto molto negli ultimi anni, con interi team che se ne sono andati a causa della cultura del lavoro tossica. La riforma di Activision Blizzard richiederà "un lavoro significativo", secondo il CEO di Microsoft Satya Nadella, ma negli ultimi anni Microsoft ha avuto abbastanza successo con le sue acquisizioni.

Fonte: Thegamer.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli