Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nintendo continua lo sviluppo hardware

La grande N prepara il dopo Wii e DS.

I vertici di Nintendo sanno bene che DS e WII non dureranno per sempre. Iwata ha pertanto dichiarato che la compagnia è perennemente impegnata nella ricerca e nello sviluppo di nuovi hardware. "Potreste anche non crederci, ma anche quando abbiamo completato il lavoro su uno specifico hardware, non significa che sarà indubbiamente immesso sul mercato" ha dichiarato Iwata. Lo sviluppo di nuove piattaforme richiede più o meno tre anni e, una volta completato, un team interno valuta le possibilità di successo della sua commercializzazione.

Tutto dipende inoltre dalle possibilità offerte dalla piattaforma. Nel momento in cui gli sviluppatori si accorgono di aver tirato fuori tutto il potenziale da una console, si passa necessariamente ad esplorare nuove idee e nuove metodologie di intrattenimento.

Iwata non nega infine la possibilità di un eventuale abbassamento di prezzo per le console Nintendo, ma come al solito, la sua è un'ottica che tiene conto del progetto nella sua globalità. Il taglio di prezzo arriverà quindi solo quando ciò offrirà reali vantaggi in termini di massimizzazione dei profitti. Al momento, si affretta ad aggiungere il Presidente, non c'è alcun piano in proposito.

Taggato come

Commenti