Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nintendo stupisce ancora l'industry

Gli sviluppatori attratti da 3DS.

Gli sviluppatori hanno accolto positivamente la news relativa al nuovo 3DS, riconoscendo che il 3D consentirà di garantire qualcosa in più rispetto alla concorrenza e di fornire ai giocatori una ragione valida per comprare un nuovo hardware.

"Se si trattasse di qualunque altra compagnia sarei scettico su quanto viene promesso, ma Nintendo ha un'incredibile carriera alle spalle quando si parla di hardware e non li sottovaluterei mai", ha dichiarato Scott Triola, COO di Blue Fang a GamesIndustry.biz.

Blue Fang ha creato in passato prodotti destinati a DS e iPhone, incluso World of Zoo, pubblicato alla fine dello scorso anno da THQ.

"Non sono stato convinto dalla spinta esercitata dall'elettronica di consumo verso i televisori 3D, ma sono emozionato alla prospettiva che Nintendo introduca un 3D che non necessita di utilizzare gli occhiali", ha aggiunto Triola.

"Come sempre il prezzo sarà importante dal momento che non credo il consumatore generico sia disposto a pagare una cifra ulteriore se l'unico beneficio è l'immagine 3D".

"Come sviluppatore mi auguro che i giochi creati su 3DS funzionino anche sulle piattaforme DS già esistenti. Dover sviluppare (e distribuire) un prodotto separato specificamente per 3DS potrebbe essere una grande svantaggio, almeno all'inizio".

Paul Gouge, CEO di Ideas Pad, studio che ha recentemente pubblicato Puzzler World, ha espresso i medesimi pensieri, facendo notare che il 3D sarà rilevante solamente per alcune esperienze di gioco.

"È importante ricordare che il 3D funzionerà soltanto per certi tipi di gioco e solamente un certo tipo di pubblico sarà interessato", ha commentato, aggiungendo che le prime impressioni sono comunque state positive. "Trattandosi di un dispositivo portatile diverso da iPhone e dagli smartphone, è importante per Nintendo innovare in modo da fornire ai giocatori una ragione per comprare un nuovo hardware; farlo apre chiaramente le porte a nuove possibilità per il gioco in 3D".

Powered Games, team newyorkese creatore di Glow Artisan, non è da meno. "Inserire il 3D nel sistema di gioco portatile più popolare del mondo ci sembra un'adeguata ricetta per il successo", ha dichiarato il fondatore Jason Schreiber. "Inoltre si spera che Nintendo consenta agli utenti DSi di trasferire i giochi DSiWare su 3DS, come parte integrante di un'esperienza ancora più integrata".

Taggato come
A proposito dell'autore

Davide Spotti

Contributor

Commenti