Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nintendo parla del prezzo del 3DS

Più caro per il successo all'E3.

Nintendo ha svelato una delle ragioni che hanno spinto la compagnia a proporre un prezzo di lancio elevato per il successore del DS, ovvero l'interesse suscitato dall'handheld nel corso dell'E3 2010, quando il 3DS ha convinto praticamente tutti.

Il CEO di Nintendo Satoru Iwata ha dichiarato (riporta la divisione nipponica di Bloomberg, traduzione di Andriasang) agli analisti che il prezzo di 25.000 yen è il risultato di una serie di fattori, uno dei quali è stata la reazione provocata dalla console all'annuncio all'E3.

Il 3DS è stato rinviato al 2011 per evitare carenza di scorte, ha annunciato Nintendo nelle scorse ore. L'handheld sarà in Europa a marzo del 2011 ma al momento non è stato reso noto il prezzo della console sul mercato europeo.

Taggato come
A proposito dell'autore

Nicola Congia

Contributor

Commenti