Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

PUBG e ora Artemis, il creatore Brendan Greene annuncia un nuovo gioco basato sul metaverso e NFT

Arriva Artemis, un titolo dove le "persone potranno guadagnare".

Il creatore di PUBG Brendan Greene si sta orientando verso il metaverso e la tecnologia blockchain, con un nuovo gioco NFT che, secondo lui, sarà "fatto per tutti", non per i soldi. Questo fa parte di un piano a lungo termine iniziato nel 2019 quando ha lasciato lo sviluppo di PUBG per avviare PlayerUnkown Productions ad Amsterdam.

Greene sta sviluppando Artemis, un metaverso virtuale che presenterà una popolazione di intelligenza artificiale, una sorta di gigantesco mondo Roblox delle dimensioni della Terra abitato da NPC in cui è possibile scambiare NFT e guadagnare denaro reale.

"Stiamo costruendo un luogo digitale", ha dichiarato Greene. "Ciò deve avere un'economia e deve avere sistemi al lavoro. E credo che si dovrebbe essere in grado di estrarre valore da un luogo digitale; deve essere come Internet, dove è possibile fare cose che faranno guadagnare soldi. Ma non si tratta, tipo, di Chanel e Louis Vuitton. È un ragazzo chiamato AwesomePickle che vende skin fantastiche perché capisce cosa vogliono le persone".

Gli NFT sono da tempo un argomento controverso nei giochi. Ubisoft ha annunciato i propri piani per entrare nel mondo blockchain e NFT, ma la società ha ricevuto critiche a riguardo.

I creatori di PUBG stanno lavorando anche ad un nuovo gioco basato sul romanzo The Bird That Drinks Tears.

Fonte: Eurogamer

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti