Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Saints Row 2 - Multiplayer

Vuoi farti un giro nel mio quartiere?

Ok, non sono proprio in grado di parlare come un cavolo di "gangsta". Per me è geograficamente, etnicamente e culturalmente impossibile. Sono italiano, bianco e il posto dove sono cresciuto (allora) aveva ben poco a che spartire con la metropoli multiculturale nella quale sono andato a studiare. Ogni tentativo di definire attività pallose come guardare la televisione una "figaaata'" o "tacchinare la tipella" mi suonano tuttora ridicole e mi fanno venire voglia di strozzarmi con una sciarpa. Semplicemente non parlo in quella maniera, non l'ho mai fatto e (spero tanto) non lo farò mai.

Questo significa, per molti di voi, la stessa cosa. Non importa da quale parte dell'Italia veniate o quali origini avete: se tentate di parlare come un rapper americano, probabilmente, finirete per fare la figura degli idioti. Milano o Roma sono piene zeppe di personaggi di questo tipo, gente in grado di farti arriciare la spina dorsale ogni volta che apre la bocca. Tappatevi quel buco che avete in mezzo alla faccia e rassegnatevi: siete italiani e non venite da South Central. In più, vostro padre (si spera) ha un lavoro onesto che vi permette di comprare qui pantaloni giganteschi da 200 euro, voi avete una bella assicurazione sulla vita e magari finirete pure all'università.

Questo inizio così duro deriva dal fatto che, dopo aver provato Saints Row 2 in multiplayer, mi sono sentito un po' strano. Anche se sullo schermo è in atto una guerra tra bande senza esclusione di colpi, è chiarissimo che i miei compari di gang sono tutti giornalisti europei, bianchi e (probabilmente) tizi cicciottelli con le mani sudaticce.

Malgrado questo, mentre l'azione entra nel vivo, posso rendermi conto che qualcosa sta succedendo e che il ridicolo modo di parlare di chi mi circonda, cercando disperatmente di scimmiottare quello dei gangsta veri, peggiora ogni minuto che passa. A ogni uccisione appare inevitabile che qualcuno finirà per sganciare la bomba tirando fuori una bella frasetta in stile per poi spiegare, nel gelido silenzio che segue, che insomma... 50 Cent parla in quel modo tutto il tempo. Per carità...

Qui scoppia tutto. Specialmente se sono in 12 a spararvi addosso.

Ma questo è il minore dei problemi. Forse, una volta che vi troverete a giocare Saints Row 2 su Xbox Live o PSN, riuscirete a convincervi sul serio che tutti gli altri giocatori sono veri gangster californiani e che quello con cui state parlando non è, più probabilmente, un dodicenne di Forlì. O forse vi starete divertendo così tanto che non ve ne fregherà assolutamente niente, fatto che sulla base di quello che abbiamo visto, è ancora più probabile.

Quando abbiamo parlato del gioco in singolo abbiamo sottolineato uno degli aspetti più importanti del multiplayer: il co-op. Il bello è che puoi entrare nella partita di un amico con il tuo personaggio, giocare insieme a lui qualche missione e poi andartene tenendo ogni singolo dollaro accumulato e ogni item sbloccato. In più, le missioni cui hai partecipato verrano segnate, anche nella tua partita, come completate. L'intero titolo è giocabile in modlità coopertiva e non ci sono restrizioni (per quanto abbiamo potuto verificare) su quello che potete fare in co-op mode. Se è disponibile in single-player, potrete farlo allo stesso modo insieme a un altro giocatore.

La gente che gioca con voi difficilmente somiglia sul serio a questo tizio, ma se vi tappate le orecchie potete fingere che non sia così.

Sospettiamo che questa sarà la modalità multiplayer di maggior successo, ma non si tratta dell'unica possibilità di massacrarvi in guppo, dato che Volition ha rimpinzato il gioco di altre modalità multiplayer persino più aggressive - alcune familiari e altre meno

All'estremo più noto dello "spettro delle modalità conosciute" troviamo la Gangster Brawl che, snodandosi lungo una varità di mappe cittadine, è sostanzialmente l'quivalente del canonico deathmatch a 12 con tutte le armi e i veicoli possibili e necessari per organizzare una bella carneficina. Nel caso in cui vi sentiate soli, esiste anche una Gangster Brawl a squadre.

Taggato come

Commenti

More Anteprime

Ultimi Articoli