Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

StarCraft II - La Soluzione Completa

Zerg e achievement non avranno scampo!

Macchina di distruzione (terza missione di Matt Horner)

In questa missione verrete introdotti all'uso del Wraith, una nave occultata che può realmente cambiare le sorti di uno scontro. L'obiettivo è trovare e requisire la nuova macchina da guerra del Dominio: l'Odin. Una volta preso il mezzo, Tychus Findlay lo userà per distruggere le cinque basi presenti.

Prerequisiti

Completare "Relazioni pericolose".

Nuova unità

Wraith

Obiettivi

Principali

  • Scorta Tychus fino all'Odin
  • Tychus deve sopravvivere
  • Distruggi 5 basi del Dominio
  • L'Odin deve sopravvivere

Bonus

  • Recupera 3 campioni di tessuto di Divoratore (+3 ricerca Zerg)
  • Distruggi il Loki

Ricompensa in crediti

120.000

Imprese

  • Macchina di distruzione: completa tutti gli obiettivi, 15 punti.
  • Lo chi?: Distruggi il Loki, 10 punti.
  • Ragnarok & Roll: l'Odin non può perdere più del 30% di vita a livello Difficile, 10 punti.

Missione

La chiave per la vittoria è l'Odin, un'unità formidabile ma non indistruttibile: avrete bisogno di una forte squadra d'assalto per scortarlo tra le basi, con abbastanza SCV per tenerlo sempre in ottima forma. Usate i Wraith per capire prima che unità dovrete affrontare e costruire le vostre unità di conseguenza. Usateli anche per indebolire gli avversari prima di arrivarci con l'Odin, poiché non ci sono unità in grado di scovare i Wraith che possano così muoversi liberamente.

Inizierete la missione con un gruppo di Marine e Medici: l'unica cosa che dovete fare e seguire Tychus e aiutarlo a eliminare le unità nemiche; se dovesse allontanarsi troppo, si fermerà ad aspettarvi. Subito a sinistra oltre il primo ingresso c'è un campione di tessuto Zerg: non perdetevelo se volete proseguire nella ricerca.

Tychus non avrà molto bisogno del vostro aiuto e arriverà ben preso all'Odin: fatto questo, Raynor vi fornirà una base dotata di Spazioporto.

Aggiungete subito i moduli tecnologici alla Fabbrica e alla Caserma; nel frattempo, dopo una sequenza introduttiva, vi verranno dati alcuni Wraith e uno spazioporto a cui dovete immediatamente aggiungere un modulo tecnologico per produrre altri Wraith.

Non potendo ricevere ordini dall'esterno, Tychus comincerà a distruggere le basi del Dominio per conto suo, partendo da nord; affiancategli subito i Wraith, un paio di SCV e tutti i Marine che siete riusciti a produrre.

Dopo aver distrutto la prima base, compito molto semplice, Raynor vi assegnerà a un bunker nella strettoia nord-est che porta alla base. Difendere questo punto è fondamentale per la buona riuscita della missione, perché è qua che andranno a colpire tutti gli assalti del Dominio alla vostra base. Riempite li Bunker di Marine, affiancatelo con SCV e unità corazzate e continuate a produrre truppe, perché ben presto Tychus attaccherà la seconda base. Cercate di creare uno squadrone di almeno sei, sette Wraith per stare sul sicuro; volendo potete dividerli in due gruppi che si alternino nell'attaccare e nel ricaricare le batterie dell'occultamento.

Con la terza base le cose cominciano a farsi dure: inviate prima i Wraith a eliminare i Carri d'assedio, e magari anche l'Incrociatore prima che arrivi l'Odin. Qua troverete anche Diamondback, Vulture, unità di fanteria e un paio di Banshee.

Dopo aver distrutto la base, l'Odin si fermerà a prendere fiato: approfittatene per ripararlo e rinforzare il vostro gruppo d'attacco.

La quarta base e ancora più grossa ed è vicina al Loki, un Incrociatore veramente molto grande e corazzato che vi darà molto filo da torcere se lo disturbate, ma d'altronde è l'obiettivo bonus, quindi vale la pena tentare. Come sempre, i Wraith sono l'unità migliore visto che possono attaccare indisturbati, ricordatevi solo di ritirarli prima che si scarichino le batterie, altrimenti sono spacciati.

Adesso non vi resta che eliminare l'ultima base, seguendo i consigli già usati fino ad ora; attenti solo alle Torrette lanciamissili posizionate lungo il confine sud-ovest della mappa. Fate fare ai vostri Wraith il giro largo e manteneteli vicini all'Odin per eliminare gli Incrociatori e le altre unità aeree. Così facendo, anche l'ultimo scontro dovrebbe essere molto semplice: non vi resta quindi che godervi il filmato d'intermezzo.

A proposito dell'autore
Avatar di Lorenzo Fantoni

Lorenzo Fantoni

Contributor

Dentro un rugbista di 110kg dedito agli stravizi, batte il cuore di nerd vecchio stampo con lo sguardo perennemente abbronzato da uno schermo, anche d'estate.

Commenti