Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Sony apre agli homebrew con l'app Move.me

In arrivo in primavera.

Sony ha da poco annunciato l'intenzione di aprire le porte del PlayStation Move a tutti gli amanti degli homebrew attraverso un'apposita applicazione che sarà rilsciata in primavera.

Stando a quanto riportato sul PlayStation Blog USA, Move.me darà infatti totale accesso alla periferica, permettendone così la libera sperimentazione.

"Vogliamo vedere di cosa saranno capaci i programmatori che decideranno di cimentarsi con il Move, la PS3, il PC e il PlayStation Eye", si legge sul blog.

"Move.me è rivolto a ricercatori, professori univesitari, studenti, programmatori, sviluppatori o semplici appassionati. Dimostrateci cosa sapete fare in campi quali il benessere fisico e nutrizionale dei bambini, le interfacce rivolte ai più piccoli e all'apprendimento, le terapie di riabilitazione fisica, la fisioterapia, la ginnastica, la musica e le arti creative".

Move.me sarà disponibile in primavera come applicazione attraverso il PlayStation Store in seguito ad una fase di testing che, a quanto pare, comprenderà 150 persone provenienti solo dagli USA.

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Davide Persiani

Davide Persiani

Contributor

Davide inizia a lavorare nel campo dell'editoria videoludica all'età di 16 anni. Dopo qualche anno di gavetta in Spaziogames e Play Media Company, subisce l'irresistibile fascino di Eurogamer.it.

Commenti