Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Sony: "Non spenderemo più di Microsoft"

Sony certa del successo di Move.

Parlando della sfida tra Microsoft e Sony nell'ambito del motion control, Peter Dille di SCEA ha dichiarato che Sony non ha intenzione di spendere più soldi di quelli investiti da Microsoft su Kinect.

"Non credo che spenderemo più di Microsoft", ha dichiarato Dille al Seattle Times (ringraziamo CVG).

"Mentre ci avviciniamo al lancio di Move ci sentiamo sempre più forti. Il feedback è stato universalmente positivo e le prenotazioni continuano ad aumentare. I rivenditori ci chiedono più unità".

Secondo Dille, il gioco più venduto al debutto della periferica sarà Sports Champions; negli Stati Uniti il party game sarà incluso in bundle con Move, ma la stessa strategia non è stata adottata da Sony per il mercato europeo.

Dille ha ribadito che nel 2010 non debutterà alcun nuovo dispositivo portatile Sony (nemmeno il PS Phone di cui si è parlato nelle scorse settimane) e sostiene che le acquisizioni di nuovi studi non possono andare avanti "ogni settimana".

Per quanto riguarda una eventuale riduzione del prezzo di PlayStation 3, Dille ha dichiarato che Sony è al momento soddisfatta del prezzo della console. "Da quando abbiamo annunciato l'ultimo taglio di prezzo, abbiamo faticato a mantenere le scorte di PS3".

A proposito dell'autore

Nicola Congia

Contributor

Commenti