Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Split-screen online per Black Ops

Insieme al Custom Games Editor.

Call of Duty: Black Ops includerà il gioco online a schermo condiviso, un editor di modalità e una serie di novità a livello di interfaccia, ha fatto sapere Treyarch in un'intervista pubblicata sul PlayStation Blog americano.

Josh Olin di Treyarch ha spiegato che, per quanto concerne il gioco online a schermo condiviso, un secondo giocatore potrà unirsi alla partita in corso sullo stesso sistema e ottenere ricompense, utilizzabili però solo fino alla disconnessione dell'utente principale.

Il Custom Games Editor permetterà invece di strutturare le partite intervenendo su una serie di parametri: perk e armi permesse, limite di tempo o di punteggio e così via. Black Ops implementerà inoltre una lista amici dedicata che semplificherà l'interazione tra gli appassionati del nuovo Call of Duty. Per ridurre i problemi di latenza, Treyarch ha implementato filtri globali che permetteranno di partecipare esclusivamente a match che si svolgono nella propria area di appartenenza.

Gli emblemi sbloccati non verranno azzerati dopo il raggiungimento della modalità prestigio, mentre si dovrà dire addio a XP, COD Point e progressi compiuti nelle sfide.

Call of Duty: Black Ops sarà disponibile dal 9 novembre su PC, PS3 e Xbox 360.

A proposito dell'autore

Nicola Congia

Contributor

Commenti