Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Steam Deck fa il botto in Giappone, cresce l'interesse per il PC portatile

Steam Deck continua a macinare successi.

Valve ha recentemente discusso alcuni dei motivi per cui ha lanciato Steam Deck in Giappone, con un rappresentante che si riferisce al paese come la culla dei giochi portatili. Con così tanti giochi compatibili con Steam Deck e la possibilità di personalizzare il sistema, i giocatori di tutto il mondo hanno prenotato il loro PC portatile nella speranza di ottenerne uno prima della fine dell'anno. Nonostante gli sforzi hardware passati dell'azienda si siano rivelati meno fruttuosi, sembra che lo sviluppatore di Half-Life e Portal abbia trovato una formula vincente.

In un'intervista con Automaton Media, un sito web di giochi giapponese, il rappresentante marketing di Valve, Erik Peterson, ha parlato del lancio di Steam Deck in Giappone. Mentre alcuni potrebbero pensare che sarebbe un mercato ovvio per una console portatile, sembra che le console domestiche siano il sistema dominante nel paese e i giochi per PC siano meno popolari.

Tuttavia, Peterson ha affermato che il mercato giapponese dei PC è piuttosto consistente e in continua crescita, quindi questo è stato uno dei motivi per cui la società ha voluto lanciarlo nella terra del Sol Levante.

Recentemente Valve ha dichiarato di aver aumentato spedizioni e produzione di Steam Deck, per cui chi ha prenotato un PC portatile potrebbe avere grosse chance di ottenerlo in breve tempo.

Fonte: The Gamer

Taggato come

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti