Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

I Am Alive cambia studio

Ubi porta il progetto a Shangai.

Ubisoft ha tagliato Darkworks e ha spostato il progetto I Am Alive in casa, negli studi di Shangai. Lo ha confermato il publisher a GamesIndustry.biz, sito del nostro network, dopo le ultime vicissitudini dello studio incaricato di seguire lo sviluppo. Inizialmente si pensava a un mancato rispetto degli obblighi contrattuali da parte dell stessa Darkworks, mentre oggi Antoine Vilette, CEO della società, conferma come la decisione sia stata consensuale, mentre Ubi ringrazia per l'ottimo lavoro svolto. La ragione del cambio in rotta comunque, resta legata alla necessità di accorciare i tempi per la release, prevista per marzo del prossimo anno. Cosa fattibile solo gestendo i lavori direttamente, a quanto pare.

Taggato come

Commenti

More News

Ultimi Articoli