Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Un sequel per Enslaved?

"Possiamo sviluppare due giochi".

Dopo aver lanciato il gioco d'azione Enslaved e nonostante si stia occupando del nuovo Devil May Cry, Ninja Theory sta assumendo personale per lo sviluppo di un nuovo titolo ancora da annunciare, secondo quanto riportato sul sito ufficiale della compagnia.

Tra i requisiti figurano "esperienza con titoli AAA" e conoscenza delle principali console. Gradita anche la conoscenza dell'Unreal Engine.

Qualche settimana fa il boss di Ninja Theory, Tameem Antoniades, dichiarò a Eurogamer che lo sviluppo del nuovo Devil May Cry non avrebbe impedito alla compagnia di mettersi al lavoro sul sequel di Enslaved. "Siamo cresciuti e abbiamo due team. Possiamo sviluppare due giochi".

"Nel creare Enslaved abbiamo originariamente concepito il progetto come un gioco unico, includendo tutto quello che avevamo in mente nel titolo appena uscito. Trattandosi di una nuova IP, non abbiamo previsto un sequel apposta per evitare di illuderci. Pertanto, siamo preparati mentalmente: non abbiamo in programma un sequel ma se dovesse esserci un'opportunità, mi piacerebbe vedere qualcosa di nuovo". Che l'opportunità sia già arrivata?

Commenti