Worms Reloaded

Si torna a strisciare con le pecore sotto i denti!

Versione provata: PC

Riuscire a glorificare l'esistenza di un verme è qualcosa che pochi possono vantarsi di aver fatto; trasformare il tutto in una miniera d'oro in grado di sfornare pepite d'oro a ripetizione è invece un traguardo che solo il Team 17 può mostrare con orgoglio.

Se poi come me siete della generazione cresciuta a pane e super pecore, credo che difficilmente sarete rimasti indifferenti alla notizia del ritorno sulla piattaforma atavica dello strategico a turni amato da grandi e piccini: scene al limite del sadismo o della violenza casalinga sono classici della memoria per chi ha nel bagaglio diversi pomeriggi passati in compagnia di amici sfidandosi all'ultimo verme.

Team 17, consapevole della situazione, ha pertanto deciso di non variare una formula vincente e il nuovo Worms Reloaded non fa altro che celebrare l'ennesima rinascita della sua serie principe, qui proposta nello splendore dell'alta definizione e a un prezzo (€ 14,99) che sarebbe da pazzi non prendere in considerazione.

1

Quando il gioco si fa duro, i molli vermi incominciano a giocare...

Preso però atto che squadra che vince non si cambia, la domanda principale è capire se valga la pena procedere all'acquisto di un gioco che da anni continua a clonarsi su tutte le piattaforme esistenti o se invece sia possibile risparmiare i propri dindini per qualche altro titolo. La mia personale risposta, come immagino sappiate, è di non perdere tempo e infilare l'acquisto nel vostro carrello di Steam, ma cerchiamo di capire il perché.

Innanzitutto, visto e considerato che era diverso tempo che Worms non compariva sui monitor PC, questa potrebbe essere l'occasione buona per ricordarvi perché l'accoppiata mouse e tastiera sia la soluzione migliore per gestire i vostri piccoli soldati; se però il solo fattore comodità non dovesse essere sufficiente, considerate anche il fatto che Reloaded è la più grande summa di quanto visto in tutti gli episodi precedenti.

La maggior parte delle armi, delle modalità e delle possibilità dei vecchi Worms è stata infatti proposta e aggiornata con in più alcune interessanti novità come ad esempio le torrette anti aereo o il bufalo bugiardo; il tutto risulta così particolarmente ricco dal punto di vista strategico, sia nella modalità single che in quella multiplayer.

2

In Reloaded è presente l'editor più potente di sempre, in grado di donare libero sfogo alla vostra fantasia.

Se uno dei leit-motiv della serie era tuttavia che la modalità a singolo giocatore risultasse spesso un semplice palliativo in attesa di sfogare il proprio istinto omicida, è innegabile che lo sforzo portato avanti a questo giro dal Team 17 per donare un po' di varietà in questa area solitamente bistrattata sia encomiabile.

Nel caso in cui vi ritroverete soli come un verme davanti al vostro monitor potrete infatti cimentarvi in diverse prove, tutte decisamente accattivanti: oltre alla classica campagna (formata da più di 35 missioni), potrete giocare anche alla epica "conta dei morti", dove nei panni di un eroe solitario dovrete riuscire a sconfiggere più nemici possibili prima della vostra dipartita, oppure a Warzone dove dovrete affrontare diverse sfide in un crescendo di difficoltà.

Peccato solamente che l'intelligenza artificiale sia paragonabile appunto a quella delle controparti striscianti che vi troverete ad affrontare, visto e considerato che a momenti di ebbrezza balistica si alterneranno attimi di vero scoramento bellico.

Il trailer di lancio per Worms Reloaded.

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...