DC Universe Online

Scoprite i vostri superpoteri insieme a Sony!

Versione provata: PlayStation 3

Escludendo la sconfinata galassia dei titoli indipendenti, le sorprese sono merce rara nel mercato videoludico moderno. Siamo talmente bombardati (anzi, vi bombardiamo così tanto) di anteprime, prove su strada, screenshot, radiografie del grafico, estratti conto degli amministratori e impressioni del cugino del programmatore, che al momento dell'uscita sappiamo già se un gioco è bello o meno, e al massimo potrà rivelarsi l'ennesima delusione frutto dell'eccessivo hype. Tuttavia, è abbastanza raro che un titolo che sembrava deludente si riveli al di sopra delle aspettative una volta giunto sugli scaffali.

Avevo già avuto modo di vedere DC Universe Online in quel di Colonia e non mi era sembrato niente di che, lo ammetto. Oltre ad essere povero in termini grafici, la storia dell'action/MMO puzzava tanto di: "Oh, mio Dio, dobbiamo piacere al pubblico console senza essere troppo complessi e al pubblico PC senza entrare in lotta con World of Warcraft", e mi sembrava la classica soluzione né carne né pesce fatta per accontentare tutti e che poi non accontenta nessuno.

1

Ecco una visione che scioglierà il cuore anche dei fan meno appassionati.

Inoltre non ero sicuro che gli utenti PC avrebbero apprezzato un sistema di controllo strutturato per il pad, né che gli utenti PS3 fossero pronti per sottoscrivere un abbonamento: è qualcosa di troppo lontano dalla loro filosofia.

A conti fatti le supposizione non erano sbagliate, tuttavia dopo aver affondato bene i denti nel gioco, mi sono ritrovato un piatto più succulento del previsto, ma procediamo con ordine.

Immaginate un tranquillo sabato pomeriggio primaverile: vi state facendo un giro per il centro storico, belli tranquilli, musica nelle orecchie, e il vostro unico pensiero è come occupare la serata.

Improvvisamente cominciate a sentirvi un po' strani, vi guardate intorno con aria preoccupata e scoprite che di fronte a voi una vecchietta si è appena trasformata in un essere fatto completamente di ghiaccio e armato di un martello da guerra, un avvocato che prima sedeva su una panchina adesso sfreccia tra i palazzi con due ali d'angelo e lancia raggi dalle mani, e la ragazza minuta che stavate guardando fino a un attimo fa, adesso è alta due metri, porta la sesta di reggiseno e piega i cartelli stradali col pensiero.

5

Quando si dice una forza della natura!

Neanche il tempo di capire cosa sta succedendo che la vostra buzzetta alcolica viene sostituita da un addominale che ci potete lavare sopra la biancheria, il cellulare è diventato un drone di sorveglianza e vi ritrovate a scalare i muri come una scimmia.

È forse tutto un sogno provocato dai troppi fumetti letti prima di addormentarsi? Niente affatto, siete appena stati investiti da una nube di "exobyte", microscopici robot in grado di trasformare i normali essere umani in supereroi, liberata nell'atmosfera da Lex Luthor, storico nemico di Superman.

I motivi di questo gesto sono spiegati nella bellissima introduzione del gioco: dopo anni di scontri tra buoni e cattivi, Luthor è finalmente riuscito a uccidere Superman ed eliminare tutti gli altri supereroi. Questo però non ha fatto altro che lasciare via libera a Brainiac, un androide extraterrestre che da molto tempo aspettava l'occasione giusta per invadere la Terra.

Luthor a questo punto non ha potuto fare altro che usare tutte le sue conoscenze tecnologiche per rubare gli exobyte a Brainiac e per tornare indietro nel tempo ad avvertire i suoi ex arcinemici dell'imminente minaccia, usando nel frattempo i nanobot per creare un'armata di essere dotati di poteri speciali in grado di contrastare l'invasione.

Il trailer di lancio di DC Universe Online.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...