Eurogamer.it

The Sims Medieval: Nobili e Pirati

EA e l'ossessione per i pirati.

A giudicare dalle loro ultime creazioni, sto cominciando seriamente a pensare che i ragazzi di Electronic Arts stiano attraversando un periodo caratterizzato da una forte ossessione per il mondo dei pirati.

Come alcuni di voi probabilmente ricorderanno, lo scorso maggio vi abbiamo raccontato tutto ciò che c'era da sapere su Barnacle Bay, espansione "piratesca" di The Sims 3. Ora, pochi mesi più tardi, ecco arrivare Nobili e Pirati, primo e sicuramente non ultimo adventure pack per The Sims Medieval.

Fortunatamente, a differenza di Barnacle Bay, questo add-on propone un'esperienza tutto sommato gradevole e degna di essere vissuta, ma ciò non toglie che non si possa proprio parlare di un'aggiunta imprescindibile, se non per i veri irriducibili del brand.

Come suggerisce il suo stesso nome, il titolo si fonda sulla contrapposizione tra nobili e pirati, introducendo un gran numero di nuove avventure perfettamente integrate nella realtà medievale del titolo principale che, come da tradizione, possono essere affrontate nei panni di numerosi personaggi e, cosa ancor più importante, con la massima libertà decisionale.

È infatti possibile decidere di schierarsi con una delle due fazioni, inimicandosi inevitabilmente quella opposta o, volendo, restare estranei al conflitto, cercando di porvi fine come una sorta di pacificatore virtuale. Schierarsi avrà chiaramente i suoi vantaggi, come ad esempio la possibilità di assicurarsi il proprio personalissimo pennuto (un pappagallo nel caso dei pirati, o un falco per i nobili), due animali che, a fronte delle dinamiche gestionali che li contraddistinguono, rappresentano senz'altro un pregevole antipasto in vista del tanto atteso The Sims 3 Pets.

Non tutte le quest si attestano sui medesimi standard - e in fondo sarebbe strano il contrario - ma ciò non toglie che l'intero "pacchetto" risulti comunque solido e qualitativamente in linea con le più recenti iterazioni del franchise.

Detto questo Nobili e Pirati propone tutto ciò che ci si aspetterebbe da un adventure pack di questo tipo: tantissimi di nuovi oggetti con cui sfogare la propria vena creativa e svariate situazioni che stuzzicheranno l'interesse degli amanti del brand, arricchendo l'offerta con alcune feature che fanno senz'altro la felicità dei fan, cacce al tesoro e sedia da interrogatorio in primis.

The Sims Medieval: Nobili e Pirati

Nel corso delle varie nuove quest potreste trovarvi infatti nella condizione di dover estorcere qualche segreto da altri Sim per mettere le mani su un particolare tesoro... e quale miglior modo per farlo se non sfruttando questo celebre sistema di persuasione?

Come prevedibile l'oggetto in questione è proposto in chiave tutt'altro che violenta ma, al contrario, le torture comportano spesso azioni molto banali come il solletico: ciononostante il loro utilizzo si dimostra senz'altro gradevole e divertente.

Concludendo The Sims Medieval: Nobili e Pirati si dimostra dunque un'espansione di buona fattura, capace di arricchire l'esperienza di base del prodotto in maniera tutto sommato solida. I contenuti offerti non faranno certo gridare al miracolo né faranno cambiare idea ad eventuali detrattori del franchise, ma se non foste fra questi preparatevi ad andare incontro a diverse ore di divertimento in perfetto stile Sims.

7 / 10

The Sims Medieval: Nobili e Pirati Davide Persiani EA e l'ossessione per i pirati. 2011-10-05T08:00:00+02:00 7 10

Commenti

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!