Resident Evil 4 Ultimate HD

Spotlight

VideoCapcom svela Resident Evil 4 Ultimate HD

Ecco il trailer di annuncio della nuova versione del survival horror.

Eventi chiave

Resident Evil 5 è il capitolo più venduto nella storia della saga Capcom

Qualità e unità vendute non sono di certo sinonimi.

Chiariamo subito una cosa: con titolo e sottotitolo non vogliamo di certo etichettare Resident Evil 5 come un gioco pessimo e da dimenticare ma probabilmente quasi nessun fan penserebbe a quel particolare capitolo come al più riuscito o in generale al migliore mai realizzato della serie. Eppure è il più venduto.

Resident Evil 4: si aggiorna la mod "HD Project"

Giochiamo in alta risoluzione.

Resident Evil 4 si mostra in HD come non mai. La mod HD Project infatti si aggiorna con 28 GB di texture in alta risoluzione, e come riporta PCgamer la mod è attualmente disponibile nella sua nuova versione.

Immagini e video mostrano i miglioramenti di Resident Evil 4 HD Project

Il progetto dei modder Albert e Chris aggiunge nuove migliorie al titolo originale.

Resident Evil 4 HD Project è forse tra i progetti più interessanti in lavorazione. Creata da Albert e Chris, questa mod ha notevolmente migliorato tutte le texture del gioco e ha sostituito numerosi oggetti di bassa qualità con quelli di qualità superiore.

I designer di Dead Space considerano Resident Evil 4 la loro fonte d'ispirazione

Originariamente Ben Wanat e Wright Bagwell avevano in mente System Shock 3.

In una recente intervista concessa a PC Gamer, i designer dell'apprezzata serie Dead Space hanno parlato della loro fonte d'ispirazione e sembra che la saga horror spaziale non avrebbe visto la luce senza Resident Evil 4 che, per chi non lo sapesse, è approdato anche su PS4 e Xbox One in una versione rimasterizzata.

Resident Evil 4 Remastered - analisi comparativa

Resident Evil 4 ha più di 10 anni e, nonostante una miriade di conversioni, manca ancora di un'edizione definitiva, una rimasterizzazione che eguagli e surclassi la qualità dell'originale per GameCube sotto tutti i punti di vista. L'annuncio di Resident Evil 4 per Xbox One e PlayStation 4 ha colto la nostra attenzione ed eravamo curiosi di verificare la bontà di queste versioni. Il gioco è stato rimasterizzato a dovere o è semplicemente una conversione?

Le versioni PS4 e Xbox One sono basate sulla versione PC, denominata Ultimate HD Edition, derivata a sua volta sul codice originale per GameCube. È una distinzione importante, perché la conversione originale del 2007 su PC è invece basata sulla versione (inferiore) per PlayStation 3. Nonostante l'età del gioco, nessuna delle molte conversioni è mai arrivata al livello dell'originale. Alcuni effetti, come il fuoco ad alta intensità, la profondità di campo e il pulviscolo, sono andati perduti e la desaturazione dei colori ha eliminato il contrastro tra luci e ombre. Queste considerazioni valgono per tutte le conversioni prodotte, comprese queste nuove rimasterizzazioni per PS4 e Xbox One. Anche se l'immagine appare meno ricca, la maggior parte dell'esperienza resta comunque intatta e la risoluzione superiore compensa queste mancanze.

Detto questo, la qualità dell'immagine non è quella che ci si aspetta. Anche se entrambe le versioni operano a 1080p, nessuna delle due utilizza anti-aliasing, neanche una forma leggera come l'FXAA che in questo caso avrebbe potuto fare la differenza. Visto che sono assenti anche delle mip-maps (texture generate per contrastare l'aliasing delle superfici), il gioco soffre di evidenti sfarfallii. Su GameCube è stato probabilmente utilizzato quest'approccio per evitare la sfocatura causata dal filtraggio trilineare, ma sulle console moderne è possibile impiegare un filtraggio anisotropo sulle mip-maps e ottenere risultati più nitidi e puliti. Purtroppo le nuove versioni non utilizzano una soluzione del genere.

Leggi altro...

Annunciato Resident Evil Triple Pack per il Giappone

La collection, prevista solo per Playstation 3, comprenderà 4 titoli della saga.

Capcom ha annunciato per il territorio giapponese l'uscita di Resident Evil Triple Pack, una collection in esclusiva per PlayStation 3 che conterrà ben 4 titoli della nota saga dedicata agli zombie.

Se c'è una cosa che il recente reboot di Tomb Raider ha dimostrato, è che si può prendere una delle saghe più famose della storia dei videogiochi, trovare gli aspetti fondamentali che la caratterizzano e, basandosi solo su questi, ripartire da zero. La nuova e assai più giovane signorina Croft è molto diversa da quella vista prima del reboot e le due hanno ben poco in comune, forse solo la passione per l'esplorazione e i manufatti antichi. Ma questo ha forse reso meno divertente o appassionante il gioco?

Resident Evil 4 Ultimate HD Edition terrorizza il PC

Il gioco disponibile oggi in Europa anche su Steam.

Capcom annuncia oggi che Resident Evil 4 Ultimate HD Edition è disponibile in edizione retail e digital download via Steam al prezzo di €19.99. Questa versione conta su grafica in alta definizione e ben 60 fotogrammi per secondo, per la prima volta nella sua storia.

Resident Evil 4: Ultimate HD Edition - review

Resident Evil 4: Ultimate HD Edition - review

Un capolavoro è per sempre.

Resident Evil 4 è senza dubbio uno dei titoli più importanti ed influenti della storia dei videogiochi, nonché probabilmente uno degli ultimi grandi capolavori di quella che potremmo definire l'era "classica": un tempo ormai lontano in cui il Giappone era l'origine di ogni gioia, le console erano console e basta, il gioco online era agli albori e il concetto di DLC a pagamento ancora non si era affacciato sull'industria a creare scompiglio.

Come ogni grande capolavoro, RE4 ha lasciato dietro di sé un'eredità ingombrante, definendo in sostanza il canone di quello che gli action in terza persona sarebbero stati per molti anni a venire e in parte sono ancora adesso. In particolare, la visuale di tre quarti sopra la spalla, introdotta per la prima volta nella perla di Shinji Mikami, è successivamente diventata un caposaldo del game design moderno, fino ad essere glorificata dai vari Gears of War e soci.

Grazie al suo successo, il survival horror Capcom è stato anche riproposto in tutte le salse possibili e immaginabili, a partire dall'originale "esclusiva" per GameCube (erano tempi diversi... molto diversi!) fino alla conversione per PS2 e PC, all'edizione "motion" per Wii e alle successive release digitali sugli store di PS3 e Xbox 360, con addirittura l'aggiunta di una versione iPad.

Leggi altro...

ArticoloLe uscite del mese di febbraio - articolo

Vampiri, zombie, gorilla, la fine del mondo... e il ritorno di un certo Garrett.

Ci eravamo lasciati con un mese di gennaio non proprio esaltante quanto a numero di titoli in arrivo, ma per fortuna sembra che la ruota ricominci a girare. Per febbraio ci sono infatti in cantiere parecchi titoli che potrebbero fare la felicità dei giocatori… e attentare ale loro finanze.