Corsair AX860W - review

Fuoco alle polveri, c'è bisogno di più potenza!

Il capitolo relativo all'alimentatore, nella scelta dei componenti, è spesso considerato come le prefazioni dei libri: lo si legge con poco interesse. Invece la scelta di un buon alimentatore garantisce stabilità al sistema e permette all'hardware una vita più longeva, grazie alla protezione dagli sbalzi di corrente.

Corsair ha una gamma molto ampia dedicata al segmento degli alimentatori e in questo caso abbiamo avuto la possibilità di provare un AX860W. Si tratta di un alimentatore modulare da 860W, con certificazione di 80 Plus Platinum.

Questa caratteristica è un indicatore dell'effettiva efficienza dell'impianto di alimentazione, in quanto il dispositivo prende la corrente alternata dall'impianto casalingo e la converte in corrente continua. Durante questo processo c'è una dispersione che viene eliminata attraverso il calore e più l'efficienza è elevata, minore è la richiesta di corrente alternata per produrre lo stesso quantitativo di corrente continua, da cui deriva una minore dispersione.

"Per ottenere la certificazione 80 PLUS base è necessario che nei tre carichi indicati l'alimentatore abbia un'efficienza pari all'80%"

1
La dotazione del Corsair AX860 è di tutto rispetto e la sua modularità vi permetterà di evitare di collegare ciò di cui non avete bisogno.

Il programma 80 PLUS, prevede l'analisi al 20%, 50% e 100% del carico dell'alimentatore, per evidenziarne il grado di efficienza. Negli anni si sono raggiunti livelli maggiori di efficienza denominati Bronze, Silver, Gold e infine Platinum. Per ottenere la certificazione 80 PLUS base è necessario che nei tre carichi indicati l'alimentatore abbia un grado di efficienza pari all'80%. Per guadagnare il titolo di Bronze deve mantenere i seguenti livelli: 82%, 85%, 82%. Lo step successivo, il Silver necessita di valori dell'85%, 88%, 85%. Il Gold rincara la dose alzando le percentuali a 87%, 90%, 87% mentre il Platinum, il più severo, arriva a 90%, 92% e 89%.

Fondamentalmente un alimentatore da 500W, al 50% del carico, e quindi con la necessità di erogare 250W, per ottenere la valutazione Platinum deve richiedere al massimo 272W di corrente alternata con una dispersione di soli 22W. Uno che risulta già nel programma di alta efficienza con la certificazione 80 Plus base, ha comunque una dispersione di 62,5W.

Tutti questi numeri fanno capire chiaramente che un alimentatore efficiente a livello energetico, oltre a essere un prodotto che allunga la vita del PC, consente anche di risparmiare parecchio denaro sul conto della bolletta elettrica e in questo senso il Corsair AX860W si conferma un ottimo prodotto.

"Si tratta di un alimentatore modulare, quindi potrete collegare solo i cavi di cui avete davvero necessità"

2
I collegamenti sono intuitivi e facilitati sia dalle scritte, sia dai pin che non possono essere erroneamente collegati.

Esteticamente ha ben poco da dire: è il classico parallelepipedo nero, con solamente un paio di adesivi dedicati alla sicurezza e all'indicazione del modello; per fortuna Corsair non ha dotato l'alimentatore di led colorati, mantenendo dunque una certa sobrietà.

Come abbiamo scritto all'inizio, si tratta di un alimentatore modulare, pertanto potrete collegare solo i cavi di cui avete davvero necessità, garantendo un migliore circolo dell'aria all'interno del case, oltre a un aspetto più ordinato. La scelta fra i connettori è molto ampia: troviamo ovviamente un connettore a 24/20 PIN ATX per l'alimentazione primaria della scheda madre, e due EPS/ATX12V 8-4pin per l'alimentazione ausiliaria. A questi si aggiungono ben sei 6+2 pin PCI-E che rendono disponibile il supporto fino a tre schede in SLI o XFire, dodici connettori SATA e otto 4-pin Peripheral/Molex, per chi avesse ancora hard disk o Lettori IDE. Se siete amanti dell'antiquariato, non mancano due prese FDD per i floppy disk. La gamma è dunque ampia e difficilmente collegheremo tutto quanto ci viene offerto.

Il raffreddamento dell'alimentatore è garantito da una ventola interna da 120mm, nel dettaglio una SAN ACE 120. Si tratta di una ventola di alta qualità, silenziosa ed efficace, a doppio cuscinetto a sfera a sette lame con velocità massima di 2200 RPM. Il resto della componentistica è in uno spazio ampio che permette il ricircolo dell'aria e come al solito Corsair non ha lesinato sulla qualità, presentando anche diversi tipi di protezione, sia per lo stesso alimentatore, sia per l'hardware al quale lo andremo a collegare. Troviamo la protezione contro il sovravoltaggio sulle uscite a 12,5 e 3.3v, ed è previsto anche un controllo sulla corrente continua, la protezione dal corto circuito e infine il controllo termico.

"Corsair non ha lesinato sulla qualità della componentistica, presentando anche diversi tipi di protezione"

4
:La ventola di serie è di ottima qualità; inoltre, fino a che non supereremo la soglia del 40% di carico, non entrerà neanche in funzione.

In fase di test l'alimentatore si è dimostrato interessante dal punto di vista termico e sonoro anche dopo diverse ore di uso intensivo e mantenendo il carico elevato. La temperatura non ha infatti mai superato i 36 gradi, con la ventola che fino al 40% di carico non è nemmeno entrata in funzione. Considerando che a pieno regime non ha mai superato i 35 decibel, avrete un'idea della sua silenziosità: all'interno di una biblioteca, per dire, raramente si superano i 40 decibel.

Il prezzo di vendita è di circa 170€: può sembrare elevato ma considerando i sette anni di garanzia, la qualità costruttiva eccellente e il fatto che vi può accompagnare tranquillamente per un decennio, data anche la potenza erogata, crediamo il Corsair AX860W sia un investimento da prendere seriamente in considerazione.

9 /10

Leggi la nostra guida al punteggio

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Marco Ballabio

Marco Ballabio

Redattore

Adepto spirituale del Pastore fin dai tempi di TGM, è sempre alla ricerca dell’ultimo pezzo per completare il suo PC definitivo. Impresa, come quella di Dylan Dog e del suo galeone, infinita.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Pride Run è il videogioco che celebra i Pride di tutto il mondo

Ill 10% dei ricavi verrà donato per supportare le comunità LGBTQ+.

Fortnite e Batman insieme: Epic svelerà tutti i dettagli nella giornata di domani

Il Battle Royale festeggia così gli 80 anni dell'eroe di Gotham.

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza