Corsair K60 RGB Pro - recensione

Costruita per durare, scopriamo la nuova tastiera meccanica Corsair K60 RGB PRO.

Se c'è un prodotto che non manca di varietà e numero di modelli presenti nel catalogo Corsair queste sono le tastiere, realizzate e proposte in tantissime versioni differenti per dimensione, peso, materiali costruttivi e utenza target. Ancora una volta il colosso californiano amplia la sua offerta presentando al pubblico questa nuovissima K60 RGB PRO, tastiera meccanica dalle dimensioni compatte e dalle pregiate caratteristiche costruttive, pensata per chi ama giocare ma anche per chi ha bisogno di prestazioni elevate anche in ambito produttivo.

La confezione realizzata in cartone rigido coi colori giallo e nero caratteristici di Corsair è di dimensioni estremamente compatte: frontalmente troviamo l'immagine dall'alto della tastiera e la specifica del layout in italiano mentre sul retro troviamo la stessa immagine della parte frontale ridotta per far spazio a varie liste multilingua che evidenziano le principali caratteristiche del prodotto. Non manca il bollino che specifica il tipo di tasti cherry montati, la conferma della compatibilità con lo standard ICUE e l'elenco delle piattaforme compatibili, ovvero il PC, il MAC e l'XBOX ONE. Una volta aperta la tastiera si presenta avvolta in una confezione di plastica morbida e sotto di essa si trovano i soliti libretti di istruzione e specifiche di garanzia. Ka tastiera si incastra bene fra le sagome di cartone interne che ne impediscono il movimento durante il trasporto, qualche protezione in più però non sarebbe guastata, potendo andare ad evitare eventuali danni accidentali alla parte superiore o inferiore del prodotto.

1
Sobria, compatta e stilosa, la K60 RBG PRO illuminata è senz'altro un bel vedere.

Il design è estremamente compatto (441x137x35 mm): niente fronzoli o tasti multimediali a ingrandirne le dimensioni, ci sono i tasti e 4 piccoli LED che indicano l'attivazione del Bloc Num, del Caps Lock, del blocco scorrimento e il blocco del tasto Windows. Spartana è la definizione più calzante per questa tastiera meccanica che trova nella sobrietà e nella compattezza i suoi punti di forza. Il telaio è realizzato in alluminio anodizzato nero spazzolato di eccellente qualità e dal look moderno mentre la sensazione resa al tatto è di solidità, complice anche il peso di quasi 900 grammi. Nella parte inferiore ben cinque piedini di supporto in gomma rettangolari e dalle dimensioni generose (specie quello centrale che misura circa 15 centimetri) ne impediscono i movimenti indesiderati durante l'utilizzo. Presenti le due classiche levette inferiori per aumentare l'altezza e l'inclinazione. Nell'angolo superiore destro si trova un piccolo logo Corsair in rilievo, realizzato in alluminio lucido in contrasto con quello satinato del telaio, una chicca di stile che contribuisce ad aumentare la sobrietà dell'insieme.

Gli switch meccanici dei tasti sono 100% Cherry Viola che, secondo la definizione fornita da Corsair, consentono movimenti fluidi e lineari e l'elaborazione rapida e precisa delle battiture. I tasti sono realizzati in ottima plastica rigida e la retroilluminazione RGB dinamica è presente in ognuno di essi permettendo una selezione pressoché illimitata di colori ed effetti, inoltre la discreta altezza di montaggio degli stessi lascia i keycap in bella vista esaltando così l'illuminazione sottostante e rendendo l'esperienza visiva più gratificante. La tastiera è inoltre full N-Key rollover (NKRO) che assicura la registrazione di ogni singola battitura indipendentemente dalle altre, in questo modo tutte le singole pressioni sono rilevate correttamente, senza limite di tasti tenuti schiacciati insieme, impedendo così al 100% l'effetto ghosting, il temuto carattere fantasma che infesta i sogni dei videogiocatori più accaniti.

A seguito di prova "su strada" chi scrive può confermare in toto le caratteristiche annunciate da Corsair, difatti la stesura di questa stessa recensione è stata un perfetto test a conferma della gratificante velocità di battitura che, unita ad una discreta silenziosità dei tasti, hanno reso l'esperienza d'uso rapida, rilassante e nient'affatto stancante per le dita. Durante l'utilizzo non abbiamo riscontrato nessun scricchiolio di sorta, mentre la plastica ABS dei tasti si è confermata di ottima fattura e il feedback dei click soddisfacente. La retroilluminazione ha aumentato drasticamente la facilità di riconoscimento dei tasti e le singole lettere sono della giusta dimensione oltre che visibili chiaramente. Tramite la combinazione del tasto FN con quelli dedicati si possono regolare varie impostazioni come quelle multimediali classiche (volume, mute, play, pausa, traccia precedente e successiva, stop) piuttosto che aumentare o diminuire l'intensità della retroilluminazione o addirittura selezionare quello preferito fra dieci effetti di luce preimpostati a livello hardware potendone addirittura modificare la velocità e la rotazione.

Per godere appieno delle potenzialità di questa tastiera però non si può prescindere dal software dedicato iCUE, l'ecosistema creato da Corsair che consente di interagire praticamente con ogni aspetto dei componenti e dispositivi compatibili, permettendo la creazione di macro per mouse e tastiere, l'ottimizzazione delle prestazioni di memoria e raffreddamento fino alla personalizzazione e alla sincronizzazione dei colori e degli effetti di luce. L'estetica della postazione PC, che sia essa da gaming, lavoro o entrambe, è oramai diventata parte integrante nella scelta della componentistica. Una volta avviato il software questo riconosce immediatamente qualsiasi periferica Corsair collegata al PC, selezionando la K60 RGB PRO dall'elenco sulla sinistra appariranno quattro tab, dedicati.

2
Visuale del fondo con ben cinque piedini in gomma e le levette per la regolazione dell'altezza.

Ogni tab va a modificare funzionalità diverse, per esempio utilizzando AZIONI si potranno registrare macro anche complesse da assegnare a ogni tasto o ad un gruppo di essi. Con la tab EFFETTI DI ILLUMINAZIONE invece si va interagire con gli effetti di luce impostabili quando il software iCUE è in esecuzione, la libreria presenta effetti già preimpostati e per ognuno di essi sarà possibile variare la direzione e la velocità di esecuzione oltre che i colori. Se quelli preimpostati non dovessero soddisfare le vostre esigenze si potranno creare effetti personalizzati fino ad arrivare al singolo tasto. La tab ILLUMINAZIONE HARDWARE invece consente di configurare un effetto di illuminazione che viene riprodotto quando il software iCUE non è in esecuzione, operazione eseguibile anche tramite degli shortcut da tastiera. La tab PRESTAZIONI infine permette di disabilitare alcune combinazioni di tasti come per esempio Alt+Tab piuttosto che il tasto Windows. L'utilizzo del software proprietario di Corsair è facile e intuitivo, vale la pena soffermarsi a provare le varie configurazioni e a studiare ogni parametro con calma così da poter sfruttare appieno la personalizzazione.

Per quanto riguarda il gaming la tastiera è stata testata giocando con due titoli FPS abbastanza frenetici, Serious Sam 4 e Doom Eternal, così da poter valutare appieno le prestazioni e l'affidabilità. Inutile dire che la precisione l'ha fatta da padrona e la risposta dei comandi è stata reattiva ed efficace. Non è presente la possibilità di cambiare i tasti WASD con quelli a grip elevato ma non abbiamo sono riscontrati comunque problemi di scivolamento. La lunghezza della barra spaziatrice è adeguata e la compattezza in generale favorisce chi ha mani piccole, specie quando si vanno a cercare i tasti CTRL o ALT col mignolo durante una sessione particolarmente impegnativa. L'illuminazione e la forma delle lettere permettono di trovare immediatamente i tasti desiderati nel caso si debbano staccare anche per poche frazioni di secondo gli occhi dall'azione.

3
Il logo Corsair di alluminio lucido in rilievo è un piccolo tocco di classe.

Chi scrive ha potuto provare per svariate settimane questa K60 RGB PRO in combinazione (per gentile concessione di Corsair) col mouse pad da gaming MM300 PRO realizzato in tessuto premium antigoccia che, oltre a combinarsi esteticamente in maniera perfetta grazie alla sua colorazione nero-grigia e le sue generose dimensioni di 930x300 mm, ha contribuito ad aumentare ulteriormente la già eccezionale stabilità della tastiera. Il giudizio finale su quest'ultima non può che essere ampiamente positivo: è pesante, realizzata con materiali costruttivi premium, esteticamente stupenda, gli effetti di luce la abbelliscono ulteriormente e grazie al software iCUE possono essere sincronizzati con le periferiche Corsair compatibili.

Ma è sul versante battitura che dà il meglio di sé, la scrittura risulta veloce anche grazie agli appena 45g di forza di attivazione necessaria e ai 2 mm di corsa, il click non è udibile e il feedback sonoro è ottimo, complice anche un rumore relativamente contenuto per essere una tastiera meccanica. Ineccepibile lato gaming, precisa e priva di effetti ghosting durante le sessioni di gioco. Se si decide di comprare una tastiera compatta di solito lo si fa con cognizione di causa e di conseguenza le dimensioni estremamente contenute non possono rappresentare un difetto così come l'assenza di tasti macro extra o di tasti multimediali dedicati. Se si ricercano queste caratteristiche esistono altri prodotti con dimensioni più grandi e funzioni specifiche. Su Amazon.it la Corsair K60 RGB Pro è venduta a 129,99 euro, un prezzo competitivo se comparato alle tastiere con dimensioni simili della concorrenza e realizzati con materiali premium, risulta invece alto se comparato a prodotti costruiti con materiali però più scadenti e molto probabilmente meno duraturi. L'acquisto è altamente raccomandato quindi a chi cerca un prodotto di alta qualità e di durabilità garantita nel tempo.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloLe 20 migliori opere di level-design nei videogiochi - articolo

Venti volte in cui gli architetti virtuali ci hanno sorpreso sfiorando la perfezione.

Demon's Souls - Guida Completa

La soluzione completa di Demon's Souls si aggiorna per PS5.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza