Call of Duty: Black Ops - Escalation

╚ ora di tornare sul campo di battaglia.

Per gli utenti Xbox 360 è arrivato il momento di caricare di nuovo Call of Duty: Black Ops per sfidarsi con il pacchetto di mappe multiplayer appena distribuito da Activision.

Trattandosi di un'esclusiva temporanea per la console Microsoft, i giocatori PC e PS3 dovranno aspettare ancora qualche mese, ma nel frattempo speriamo che la nostra recensione dettagliata vi permetta di farvi un'idea di ciò che vi aspetta.

Seguendo lo stesso schema già adottato con il pacchetto First Strike, Trayarch propone per 1200 Microsoft Point quattro nuove mappe multiplayer più una sfida inedita legata alla modalità Zombie, offrendo un contenuto scaricabile di tutto rispetto, capace di allungare ulteriormente il ciclo vitale di Black Ops.

I programmatori hanno fatto un ottimo lavoro per garantire diversi tipi di esperienza e per spingere i giocatori verso un approccio più collaborativo del solito. Peccato che, ancora una volta, sia possibile scegliere solo tra una ristretta selezione di modalità se si vuole giocare unicamente con le nuove mappe. Per fare pratica con il pacchetto Escalation, infatti, si possono scegliere solo il Deathmatch a squadre, Cerca e Distruggi, Dominio e una modalità mista. Niente veterano, dunque.

Ma andiamo a scoprire nel dettaglio le caratteristiche di ogni singola mappa.

Stockpile: Stockpile è una mappa decisamente tradizionale. Rispetto alle altre proposte di Escalation, ha una struttura molto classica e spinge i giocatori a spostarsi da un edificio di lamiera al successivo, cercando di non farsi crivellare di colpi. L'elemento caratteristico di questa mappa sono le saracinesche elettriche, attivabili a piacimento tramite la pressione degli appositi tasti, per aprire o chiudere determinati passaggi del livello.

Convoy: questo livello è letteralmente diviso in due da una strada interrotta dominata da due cavalcavia piuttosto ravvicinati tra loro. Questi ponti pedonali, di fatto, possono essere utilizzati per controllare un lato del livello o per tenere sotto tiro il cavalcavia subito di fronte, senza dimenticare che in questo modo ci si trasforma in bersagli facili. La strada centrale è sfondata al centro e porta a un livello inferiore perfetto per muoversi senza rivelarsi agli occhi attenti dei cecchini.

Attorno alla parte centrale si sviluppa un vasto ambiente aperto, pieno di camion abbandonati e di rottami di vecchie automobili. Tra i piccoli prefabbricati e i container dei camion ci sono decine di luoghi dove nascondersi o attraverso cui muoversi senza farsi notare, quando si aggirano i cavalcavia per stanare i tiratori scelti che li presidiano.

Leggi la nostra guida al punteggio

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti Ŕ un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Apex Legends Stagione 9: Legacy - prova

Un pezzo di Titanfall entra nello battle royale di Respawn Entertainment.

Doom 3: VR Edition - recensione

Una giostra horror un po' arrugginita.

Destiny 2: Stagione degli Eletti - recensione

Conosciamo Caiatl, la figlia di Calus.

Doom Eternal - recensione

La furia dell'Inferno in versione tascabile.

Articoli correlati...

Digital Foundry | Metro Exodus Enhanced Edition: il primo vero gioco ray tracing tripla-A - articolo

Per la prima volta, Ŕ richiesta una scheda grafica ray tracing di alto profilo.

Overwatch e Overwatch 2: il director Jeff Kaplan lascia Blizzard dopo quasi 20 anni

Lo sviluppo dell'atteso sequel passa nelle mani del suo secondo.

Call of Duty 2021 Vanguard 'Ŕ un fo***to disastro'

Niente mezzi termini per una personalitÓ molto vicina a COD.

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza