Radeon RX 5700/ RX 5700 XT: il verdetto del Digital Foundry

Good products - but are they good enough for the price?

È un vero peccato che il lancio di Navi sia stato un po' eclissato dalle discussioni sul prezzo perché le carenze di questi nuovi prodotti di AMD in termini di innovazione, vengono compensate da una notevole solidità di performance. Con questo nuovo prezzo consigliato, le schede di AMD hanno decisamente un posto assicurato nel mondo post-Super. La RX 5700 è sempre stata pensata per competere con RTX 2060 e, a parità di prezzo, gli utenti hanno una scelta: possono optare per un prodotto che offre prestazioni superiori e 2GB extra di memoria o possono scegliere di puntare sulle feature next-gen dell'architettura Turing come il ray tracing accelerato via hardware. Si tratta di una scelta piuttosto complicata dato che sappiamo che il ray tracing sarà una feature inclusa anche nelle nuove console ma, allo stato attuale, i benefici offerti da RX 5700 sono palesi.

Anche la RX 5700XT può essere una buona scelta al prezzo consigliato di circa 450€ anche se, proprio come nel caso di Vega 56 vs. Vega 64 non c'è una grossa differenza tra le medie di 5700 e XT: alcuni giochi offrono uno spazio di manovra extra che può giustificare l'ulteriore esborso di 50/70€ mentre altri no.

Il focus sul confronto tra RX 5700 e Nvidia Super porta via inevitabilmente l'attenzione da alcune delle caratteristiche più interessanti di Navi e, dal nostro punto di vista, gli ingegneri di AMD meritano un plauso per il lavoro svolto. Sono stati fatti enormi passi avanti rispetto al limite di 64 unità di calcolo o 4096 shader dell'architettura GCN. Il fatto che questa limitazione sia ancora applicabile anche a Navi rimane ancora da verificare ma la comparativa con i prodotti precedenti dell'azienda mostra risultati sorprendenti. La Vega 64 da 12.7 Teraflop è dotata di più unità di calcolo e di una larghezza di banda maggiore ma viene battuta facilmente in termini di performance da RX 5700 (7.5 Teraflop) e da RX 5700XT (9.0 Teraflop). Siamo davvero sbalorditi.

Ci sono alcune ovvie implicazioni per le console next-gen basate sulla stessa architettura: Navi non può essere confrontata con le macchine current-gen basandoci esclusivamente sul conteggio delle unità di calcolo o sul quantitativo di teraflop. AMD è passata oltre e con RDNA ha dimostrato che anche 36 unità di calcolo possono battere le 64 di Vega, senza contare tutti i miglioramenti apportati nel passaggio da GCN a Vega. Ricordiamoci, inoltre, che PS4 e Xbox One sono basate entrambe sul design Southern Islands originale che ha dato il via all'era GCN di AMD.

Tutto ciò che dovete sapere sulle nuove schede AMD RX 5700 Navi ed uno sguardo alle performance.

Tornando ai due prodotti presi in esame in questa recensione, le performance registrate parlano da sé e il prezzo a cui vengono venduti rende la proposta di AMD parecchio interessante anche perché abbiamo la sensazione che questa nuova architettura abbia ancora qualche asso nella manica. RX 5700XT viene venduta come una concorrente di 2060 Super e 2070 eppure, in alcuni casi, si dimostra anche superiore a 2070 Super. È un vero peccato che non sia una situazione frequente ma ci lascia ben sperare per l'inclusione di Navi nelle nuove console PlayStation e Xbox.

Allo stato attuale rimane da vedere se RX 5700 potrà davvero spodestare Nvidia dal suo trono. Il prezzo è parecchio allettante ma abbiamo la sensazione che AMD dovesse presentarsi all'E3 con qualcosa di più ambizioso e sappiamo che il team rosso conosce esattamente i modi per scuotere lo status quo, data l'esperienza nel campo delle CPU. Ryzen, infatti, ha dimostrato che per battere un concorrente così potente, c'è bisogno di una strategia precisa e radicale e, per quanto siano solidi ed affidabili, i prodotti Navi non ne sono dotati.

In definitiva, ci sono diversi lati positivi e negativi nei prodotti Navi: se non siete interessati alle nuove feature di Turing e non siete pronti a scommettere che il ray tracing giocherà una parte importante nella prossima generazione di piattaforme da gaming, RX 5700 potrebbe essere un vero affare. Si tratta di una scheda più veloce rispetto a RTX 2060 e i suoi 2 GB aggiuntivi di memoria GDDR6 che hanno un utilizzo limitato nel gaming odierno a 1080p e 1440p, potrebbero rivelarsi piuttosto utili in futuro. La RX 5700XT non è altrettanto competitiva ma si batte bene contro RTX 2070 e porta a casa risultati piuttosto buoni, tutto sommato. La mancanza di una strategia dirompente in stile Ryzen rimane un vero peccato ma il valore offerto da questi nuovi prodotti di AMD è assolutamente innegabile.

Analisi di AMD Radeon RX 5700 e Radeon RX 5700 XT

Leggi la nostra guida al punteggio

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Will Judd

Will Judd

Senior Staff Writer, Digital Foundry

A bizarre British-American hybrid, Will turns caffeine into technology articles through a little-known process called 'writing'. His favourite games are Counter-Strike, StarCraft and Fallout 2.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloGli inquietanti corridoi dei videogiochi - editoriale

Perché proviamo tanta ansia nei meandri di un corridoio di un videogioco? Il motivo è più complesso di quanto vi sareste aspettati.

Untitled Goose Game - recensione

Semplicemente, un'oca che decide di rovinare le giornate di un po' di persone a caso.

Razer Viper - recensione

Razer pensa ai mancini, e non solo.

FIFA 20 Ultimate Team (FUT 20) Web App disponibile: come accedere e sbloccare il mercato

AGGIORNAMENTO DELLE 19:00: La Web App è finalmente disponibile!

Articoli correlati...

Commenti (7)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza