Hirai illustra la nuova visione di Sony e conferma 10.000 licenziamenti

Il marchio PlayStation è al centro del progetto.

Kaz Hirai ha delineato il nuovo corso di Sony, mettendo il settore giochi al centro del progetto.

"Sony pone il settore del digital imaging, quello dei giochi e quello della telefonia come punti principali del proprio business e ha intenzione di concentrare gli investimenti e lo sviluppo tecnologico in queste aree", recita un comunicato ufficiale diffuso stamattina.

hirai

Kaz Hirai se la ride. I dipendenti, un po' meno...

"Dalla crescita di queste tre aree Sony vuole generare approssimativamente il 70% delle vendite totali e l'85% delle entrate dell'intero business nell'elettronica nell'anno fiscale 2013/2014".

Sony ha rivelato che le vendite di PS3, Vita e delle periferiche "generano costantemente profitto".

"Nel mercato dei giochi, Sony continua a offrire esperienze di intrattenimento corpose ed esaustive su PlayStation 3, PlayStation Vita e la loro unica combinazione di hardware, software, PlayStation Network (PSN) e una vasta gamma di accessori e periferiche", ha dichiarato Sony.

"Questo formerà le basi su cui Sony baserà la crescita di vendite e profitti nel mercato dei giochi".

Nonostante le dichiarazioni espansionistiche, tuttavia, Sony ha confermato che 10.000 posti di lavoro saranno tagliati nell'azienda in tutto il mondo, da oggi a marzo del 2013.

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...